fbpx

Video industriale Alfagomma presentazione produzione giunti compensatori

video-industriale-alfagomma-ag-joint

Alfagomma è dal 1956 tra i leader a livello mondiale nel settore della produzione dei sistemi integrati di gestione dei flussi idraulici ed industriali.
L’azienda si è da poco inserita all’interno del settore dei giunti compensatori fatti di gomma grazie a complessi sistemi di modellazione e simulazione che operano in stretta connessione con un apparato robotico. A tal proposito, per una serie di attività promozionali ha impostato una serie si azioni volte alla presentazione aziendale dei propri sistemi produttivi

Alfagomma crea una gamma di giunti di compensazione molto ampia. Il processo di produzione permette la realizzazione di giunti in serie ma anche in lotti limitati o fatti da singole unità. La fase della simulazione consente di ripetere la produzione evitando che l’operatore possa compiere un errore. La possibilità di simulare la produzione assicura l’intero ciclo dal rischio di errori commessi dagli operatori. Questa tipologia di strumentazione permette di ottimizzare l’uso di materiali e materie prime

Video promozionale AG Joint

Con i giunti compensatori vengono raccordati tra loro i tubi al fine di creare un sistema di gestione dei fluidi. Questi sistemi sono impiegati soprattutto nella nautica, nei cantieri e nel settore marittimo.
Allo scopo di mostrare i vantaggi di questo sistema, Alfagomma ha assegnato il compito di produrre il video di presentazione ad una casa di produzione specializzata nelle riprese video di macchinari e di ambienti industriali e produttivi.

L’obiettivo principale era quello di produrre dei video industriali capaci di mostrare in modo dettagliato il funzionamento della macchina automatizzata e in particolare la meccanica del braccio robotizzato e i vantaggi della simulazione propedeutica in 3D, vero e proprio cuore dell’intero sistema.

video-industriale-alfagomma-ag-joint
Una serie di microcamere ha catturato immagini molto ravvicinate che sono state montate in modo da presentare accuratamente le fasi di lavorazione della gomma cosi come definite preliminarmente secondo la simulazione.
In conclusione del processo produttivo sono state effettuate riprese del risultato finale, con flange e senza. È stato così possibile evidenziare la qualità dei giunti e la versatilità generale del sistema.

Il processo AG Joint

Il processo comincia con la progettazione dei giunti personalizzati e quindi con l’inserimento di valori e parametri customizzati dal cliente. Si analizza anche la forma, la dimensione, la pressione si scoppio e di esercizio. Al termine della simulazione si ottiene un modello tridimensionale che passa alla analisi FEM per la verifica della resilienza alle sollecitazioni da trazione, compressione e disassamento laterale.

Il grande vantaggio conseguente ad un modello come questo orientato alla tecnologia e non basato su prove ripetute consiste proprio nella riduzione del tempo necessario per progettare.
Infatti la simulazione permette di effettuare innumerevole prove di funzionamento del giunto oltre a favorire l’attività di progettazione condivisa con i clienti e i partner. Questo processo di confronto è parte integrante dello sviluppo del prodotto di alta qualità.

Il macchinario automatizzato comincia la produzione con una fase di approvvigionamento dei materiali, dislocati vicino all’area di lavorazione. Il posizionamento all’interno del sistema vengono guidati dai puntatori laser. Alla fine del ciclo di posatura il processo continua con la posa del filato secondo complesse geometrie ripetibili. A seguire viene steso un ulteriore strato di gomma in grado di accogliere le flange. Il ciclo si conclude con una bendatura per vulcanizzazione e la sbendatura.

Sponsorizzati