fbpx

Parabola e antenna Tv: qual’è la differenza

parabola e antenna tv differenze

Come saprai esistono diversi apparati di ricezione in grado di intercettare i segnali dei programmi televisivi. Detto questo, devi sapere che esistono delle differenze precise tra un’ antenna Tv ed una parabola. Cercherò di spiegarti queste differenze nei prossimi paragrafi, frutto di una rielaborazione delle informazioni fornite dal servizio antennista.

Leggi anche: Collegamento cavo antenna Tv: come collegare il cavo alla presa

Antenna terrestre: cosa c’è da sapere

L’antenna terrestre ti consente d’intercettare un segnale radio che viene amplificato e rinviato da un ripetitore. Ecco perché è importante assicurarti di avere una copertura radio idonea, in modo che l’antenna possa intercettare e quindi rinviare questo impulso al tuo apparecchio televisivo o al dispositivo decoder. Potenza e qualità del segnale sono determinate da vari fattori quali la tua posizione geografica, l’area di copertura e la tua distanza dal trasmettitore.

Da qualche anno la televisione italiana è diventata completamente digitale : parliamo di Televisione Digitale Terrestre (Tdt). L’impulso Tdt viene inviato come un tradizionale segnale radio; ciò che cambia è la codificazione del segnale stesso che ti consente di acquisire immagini migliori di quelle che può fornirti un segnale analogico.

È per questo motivo che devi essere in possesso di un apparecchio compatibile provvisto di sintonizzatore Tdt hd o di un dispositivo simile da collegare al tuo televisore. A questo punto devi optare per un’antenna che possa decodificare e ritrasmettere il segnale nel sintonizzatore.

Antenna parabolica: cos’è e come funziona

Una parabola è un’antenna che permette la visione di trasmissioni satellitari. È uno strumento dotato di un riflettore parabolico utilizzato in trasmissione e ricezione come per tutti i tipi di antenne. L’ antenna parabolica intercetta i programmi trasmessi da un particolare satellite mediante un ricevitore satellitare.

Questi programmi si avvalgono di un processo simile a quello terrestre che richiede però l’uso di di un decoder differente che colleghi il tuo apparecchio all’antenna. Le diversità esistenti tra parabola e antenna Tv dipendono da vari fattori tra i quali il tipo di segnale e l’origine di questo.

A tal proposito, sarà di tua utilità sapere che la parabola svolge un ruolo importantissimo nella ricezione del segnale terrestre.

Differenze tra antenna terrestre e antenna satellitare

La classica antenna terrestre è in grado di ricevere solo canali italiani mediante i vari ripetitori diffusi in una determinata area. Con un’antenna satellitare, o parabola, hai invece la possibilità di ricevere i canali da ogni parte del globo quindi anche esteri.

Avrai dunque dedotto che la trasmissione satellitare ha una banda superiore rispetto quella terrestre e ciò comporta la ricezione di un numero superiore di canali, anche ad alta definizione.

Leggi anche: Cleverbot: cos’è e come funziona?

Consigli utili per la scelta di un’antenna parabolica o terrestre

Se abiti in una zona servita interamente dal segnale terrestre allora la soluzione ideale per te è un’antenna Tv o terrestre normalissima data la facilità di accesso al segnale. Qualora, invece, tu volessi ricevere molti più canali che in un altro modo non potresti vedere, allora dovrai optare per la parabola.

I programmi televisivi terrestri e quelli satellitari sono per una parte in chiaro e per l’altra criptati. Quelli in chiaro sono visibili a tutti, quelli criptati vengono decodificati con chiavi di lettura che ti rendono possibile l’accesso : si tratta dei canali a pagamento disponibili sia sul terrestre che sul satellitare.

Puoi accedere a questi canali, detti pay per view, con appositi decoder o utilizzando schede da inserire nel dispositivo terrestre. Il consiglio più valido è sicuramente quello di rivolgerti sempre ad un antennista che potrà offrirti un’assistenza professionale e di qualità.

Leggi anche: Numeri telefonici truffa, come riconoscerli

Sponsorizzati
Torna su