news contabilità fatturazione bilancio fiscale paghe GB Settimana n 22 anno 2019

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 22 anno 2019

Spese universitarie pubbliche e private 2019: detrazione (27/05/19)

L’art. 15, comma 1, lett. e), del Tuir prevede la possibilità di detrarre nella dichiarazione dei redditi (Modello 730 e PF) le spese per l’istruzione universitaria , sia statale che non statale, sostenute nel proprio interesse o dei familiari fiscalmente a carico.

La detrazione spettante è del 19%, calcolata sull’intera spesa sostenuta se l’università è statale, mentre per l’università privata l’importo ammesso in detrazione non deve essere superiore a quello stabilito annualmente per ciascuna facoltà universitaria con apposito decreto del MIUR.

La detrazione, in particolare, spetta per le spese sostenute per la frequenza di corsi di istruzione universitaria, corsi di perfezionamento, master universitari, corsi di dottorato di ricerca, spese per la frequenza di Istituti tecnici superiori (ITS) in quanto equiparati alle spese universitarie, nuovi corsi istituiti ai sensi del DPR n.212 del 2005 presso i Conservatori di musica e gli Istituti musicali pareggiati.

Fatture Web 2019: creare una disposizione di bonifico da Console Web (28/05/19)

Con un recente aggiornamento è stata introdotta la possibilità di creare distinte di pagamento elettroniche per le fatture ricevute tramite Console GB Web.

Grazie a questa funzione è possibile generare un file XML contenente le disposizioni di pagamento con e informazioni inerenti le fatture ricevute, in modo da evitare perdite di tempo per il reinserimento dei dati nel proprio programma di Home Banking.

E’ infatti sufficiente caricare il file per avere già pronte e precariate tutte le informazioni necessarie alla propria banca per dar seguito alla disposizione del bonifico.

Caso Pratico: Bilancio esercizio 2018 con 2017 inserito in un secondo momento (29/05/19)

“Ad inizio anno per cominciare a gestire una contabilità 2018 ho inserito i saldi patrimoniali all’ 01.01.2018 senza gli economici, poi ho tenuto tutta la contabilità regolarmente. Ora il bilancio al 31.12.2018 è corretto ma non ho il 2017. Come faccio per la comparazione con l’esercizio precedente?”

I saldi di bilancio dell’esercizio precedente possono essere inseriti anche in un secondo momento senza blocchi o impedimenti, in modo da assicurare la giusta elasticità nello svolgimento degli adempimenti Bilancio Europeo/ Contabilità in diverse fasi di lavoro.

Il primo gennaio del 2018 sono stati inseriti i saldi patrimoniali 2018 per la nuova contabilità di un’azienda già esistente e per l’urgenza si è evitato di inserire gli economici. Vediamo i passaggi che sono stati compiuti: preliminarmente si è creata la ditta in Anagrafica, quindi si è abilitata la contabilità 2018…

Paghe GB Web 2019: Incentivo Occupazione Garanzia Giovani (30/05/19)

In seguito al Decreto Direttoriale 581/2018 dell’ANPAL, l’INPS con la circolare n.54 del 17/04/2019 disciplina la proroga dell’incentivo occupazione NEET, relativo alle assunzioni effettuate nel 2019 di giovani iscritti al programma Garanzia Giovani.

Il beneficio si applica ai datori di lavoro privati che a partire dal 01/01/2019 assumono giovani iscritti al programma “Garanzia Giovani” di età compresa tra i 16 e 29 anni ed è inserito alle assunzioni effettuate entro il 31/12/2019.

Tale beneficio si applica ai lavoratori assunti a tempo indeterminato tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2019 nella misura pari al 100% dei contributi a carico del datore di lavoro. Sono esclusi dall’agevolazione, i contratti di lavoro domestico ed i contratti di lavoro intermittente; i contratti di apprendistato invece sono compresi solo se rientrano nell’apprendistato professionalizzante e solo durante il periodo formativo.

Spese sportive ragazzi 2019: regole di detrazione (31/05/19)

Nella dichiarazione dei redditi 2019 (Modello 730 o Redditi PF) è possibile detrarre le spese sportive praticate dai familiari a carico nel corso dell’anno di imposta 2018. La detrazione spetta nella misura del 19% per le spese sostenute dai ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni per l’attività sportiva svolta presso associazioni sportive e impianti sportivi.

L’importo massimo che il contribuente può portare in detrazione è pari a 210 euro, da ripartire tra i genitori. Con la news di oggi riepiloghiamo in breve le principali regole per la detrazione delle attività sportive.

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del software contabilità INTEGRATO GB per commercialisti. GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.