fbpx

LED Wall outdoor: cos’è, a cosa serve e quanto costa

bandiera-led-wall-outdoor-led-display-via-claudio-varalli-1-rozzano

Diventati ormai leader nel settore della video comunicazione, i Ledwall sono dispositivi versatili, affidabili e dalle incredibili capacità di coinvolgere i passanti e i potenziali consumatori. In questo contesto, andiamo ad osservare le caratteristiche dei LED Wall outdoor.

LED Wall outdoor

Come detto in precedenza, gli schermi a LED iniziano ad imporsi anche nel nostro paese, dopo aver ottenuto largo consenso in Cina e negli Stati Uniti d’America. In passato gli investimenti necessari per la progettazione, sviluppo e montaggio di questi muri a LED erano abbastanza proibitivi per le piccole e medie imprese italiane, sempre alle prese con difficoltà in termini economici che hanno impedito di allargare la visione e prevedere le nuove tendenze.

Oggi, invece, i costi di uno schermo a LED sono sicuramente più contenuti e, anche per questo motivo, molte attività commerciali hanno stanziato risorse importanti per riuscire a sostenere questo tipo d’investimento. Il successo di questi dispositivi è dovuto a svariati fattori che andiamo ad elencare di seguito.

1. Luminosità

La prima caratteristica indispensabile da annoverare è l’estrema luminosità dei Ledwall, elemento non replicabile da nessun altro prodotto appartenente al settore, in rapida crescita, della comunicazione digitale. A differenza dei comuni monitor in LCD, infatti, uno schermo con tecnologia a LED è in grado di sprigionare una luminosità fino a 7000 nits.

2. Adattabilità

L’altra caratteristica è quella relativa alla capacità dei ledwall di adattarsi perfettamente in qualsiasi contesto. La loro adattabilità deriva fondamentalmente dalla possibilità, da parte dei clienti interessati, di riuscire ad ottenere schermi o maxischermi di qualsiasi forma e dimensione, andando a ricoprire qualsiasi spazio.

Dal termine “LED Wall”, infatti, è abbastanza semplice intuire come questo dispositivo sia in grado di far percepire ai passanti l’idea di una parete video continua, senza alcuna giunzione trai moduli che lo compongono.

3. Facile gestione dei contenuti

Anche se può sembrare una caratteristica meno rilevante rispetto alle altre due sopra citate, in realtà la gestione dei contenuti multimediali può essere molto problematica, soprattutto nel caso in cui l’attività commerciale in questione abbia la necessità di modificare abitualmente i video o le immagini da trasmettere sullo schermo (promozioni, offerte speciali e comunicazioni varie).

Soprattutto per i LED Wall outdoor, che fungono da veri e propri strumenti di marketing, sarà opportuno programmare i contenuti con cadenza periodica e regolare. Grazie al software digital signage, tramite una semplice applicazione si potrà tranquillamente gestire il proprio palinsesto multimediale da remoto e in tempo reale.

Tipologie Ledwall outdoor

Per le installazioni di schermi pubblicitari in ambienti esterni, le soluzioni sono diverse e variano a seconda dello spazio e del budget a disposizione, oltre che in base all’obiettivo prefissato. Insegne luminose per negozi, Insegne luminose a bandiera e Totem luminosi da esterno sono solo alcune delle soluzioni disponibili. Di seguito elenchiamo le caratteristiche di questi tre dispositivi per ambienti outdoor:

Insegne luminose per negozi

Questo genere di dispositivo può essere utilizzato da qualsiasi genere di attività commerciale. A differenza delle comuni insegne a cassonetto in cui viene posizionata semplicemente una stampa, le insegne a LED sono in grado di veicolare messaggi variabili ad alta luminosità, in modo da diversificare la comunicazione e modificare periodicamente i contenuti multimediali con nuove promozioni e offerte speciali a tempo.

Insegne luminose a bandiera

Le insegne a bandiera hanno le stesse caratteristiche tecnologiche delle insegne luminose a LED, con la differenza della funzione bifacciale, in modo da migliorare la visibilità del brand e la riconoscibilità del marchio da entrambi i lati della strada.

Totem luminose da esterno

A differenza delle insegne, il totem LED è uno schermo di forma verticale che può essere posizionato all’esterno di un negozio o dietro la vetrina in modalità sospesa o con un supporto da terra. A seconda della dimensione della vetrata (nel caso in cui si opti per l’installazione dietro la vetrina) o dello spazio a disposizione all’esterno del punto vendita, il totem LED può essere progettato e realizzato in qualsiasi dimensione.

Abbiamo elencato tre differenti soluzioni per la progettazione di schermi pubblicitari per ambienti esterni. In merito ai costi previsti per la realizzazione di questo genere di dispositivo a LED, sarà opportuno valutare alcune variabili come:

  • Livello di luminosità;
  • Dimensione dello schermo in metri quadrati;
  • Acquisto o noleggio operativo.

Indicativamente, i prezzi di uno schermo pubblicitario a LED possono corrispondere ad un range compreso tra € 2.000 e € 3.500 al metro quadro.

Sponsorizzati