fbpx

Come saranno i nuovi smartphone dopo l’anno del 2020?

smartphone business

Il 2020 ha dato  al settore mobile un certo smarrimento economico, in realtà Samsung, Huawei e Apple stanno facendo bollire in pentola alcuni progetti per combattere la crisi come nuove strutture e grandi investimenti industriali dando così un avvio accelerato per il recupero.

Quest’anno ci sono state vendite importanti di smartphone per quanto riguarda la fascia media con specifiche tecniche che includono reti 5G , ma dato le ultime news smartphone trapelano diverse caratteristiche di come saranno i nuovi telefoni dopo il 2020. Prenderemo in esame 4 obbiettivi che si sono prefissi i più grandi Brand mobile di tutto il mondo.

Come saranno i dispositivi nel 2021

  1.  Quest’anno sarà l’anno della rete in 5G. È un’ottima opportunità per sfruttare e aumentare le prestazioni di esperienze nei dispositivi. L’intento dei colossi del web è di integrare al meglio la ricerca per migliorare il modo in cui lavoriamo, assicurarci di mantenere un  standard di livello elevato di qualità senza spendere troppo e finalmente una svolta molto evidente nei componenti hardware soprattutto la parte estetica dei dispositivi. Si lavorerà meglio ottenendo una buona connettività visto che le app più in tendenza oggi sono tipo Zoom, ciò vuole dire che diventerà adeguato al multitasking.
  2. Sarà anche l’anno per utilizzare al meglio in sicurezza app utili come pagamenti digitali attraverso Apple Pay e altri smartphone che sono dotati di NFC in grado di effettuare micro pagamenti con rapidità, ma soprattutto con altri sistemi elettronici come per esempio a onde sonore. 
  3. Dato che in molti Paesi industrializzati hanno dovuto affrontare il lockdown più volte, di conseguenza c’è stato un aumento di virus e attacchi informatici non solo verso aziende ma anche alle persone fisiche mirando ai dati personali e altri furti di account e dati sensibili a causa dalla scarsa invulnerabilità dei dispositivi elettronici, per questo che mostreranno essere  più sicuri con software efficienti per la protezione dei dati, l’obbiettivo sarà abolire una volta per tutte i passaggi email per l’autenticità del proprietario.
  4. Dispositivi pieghevoli e flessibili a doppio schermo saranno i prossimi a diventare di tendenza ed è per questo che i più grandi brand punteranno schermi più grandi e ed ergonomici.

Oltre ai brand famosi come quelli che abbiamo citato prima, l’azienda Qualcomm è pronta a distribuire il suo CHIP  Snapdragon 888 e 875 a  telefonini performanti  Android che saranno in grado di ottenere i giusti requisiti richiesti. 

Non vediamo l’ora di poterli provare. Ora sorge un dubbio. Dato che siamo in periodi dove si da risalto molto al lavoro telematico,  approfitteranno ad alzare i prezzi o incentiveranno l’economia abbassando il costo dei dispositivi?

Sponsorizzati