fbpx

Come inviare file online

inviare file online

Come inviare file online? Qual è il servizio più affidabile? A chi rivolgersi? Le domande che si fanno gli utenti sono tante e il motivo è semplice. Sono sempre più frequenti i casi in cui si ha la necessità di spedire un video, un programma o un file di grandi dimensioni per lavoro o per motivi personali.

Nella maggior parte delle situazioni, le dimensioni eccessive dell’allegato impediscono un normale invio con i sistemi di posta elettronica. A questo punto la soluzione è semplice: basta usare uno dei software per inviare grandi dimensioni disponibili online, come WeTransfer.

Ti accorgerai subito che inviare file online di grandi dimensioni non è solo semplice, ma soprattutto sempre possibile. In alternativa al sempre più diffuso WeTransfer puoi usare i servizi cloud, ma il vantaggio di We Transfer è che si tratta di una soluzione gratuita e disponibile per tutti. Vediamo come funziona!

Leggi anche: Penna 3d professionale, come funziona?

Inviare file online con WeTransfer: la migliore alternativa alla posta elettronica

Chi si trova nella necessità di inviare un documento, un video o una foto penserà sicuramente alla email come prima soluzione.

Tuttavia, non sempre è possibile inviare file di grandi dimensioni, anche se raccolti in cartelle compresse Zip, dato che i tool di posta elettronica lo impediscono.

Ecco, allora, come la migliore soluzione e la più valida alternativa alla posta elettronica sia rappresentata da WeTransfer. Questo servizio è al 100% gratuito, disponibile in italiano e adatto alla condivisione online di file fino a 2GB.

Tutti i materiali caricati restano sul server per ben 7 giorni, dando modo al destinatario di scaricarli quando preferisce e anche più volte. Non solo: l’utilizzo di We transfer è semplice e immediato, dato che non è richiesta la registrazione.

Leggi anche: Saponetta Wi-Fi: Come Funziona? Uso e funzioni del mini modem

Usare WeTransfer è semplice anche per i non addetti al settore

Per usare WeTransfer è sufficiente collegarsi al sito e fare click su Inizio. Nella finestra che si apre facciamo click sul simbolo “+” e poi su “Aggiungi File”, selezionando i file desiderati nel limite dei 2GB.

A questo punto non resta che digitare l’email del destinatario, un breve messaggio di accompagnamento, il proprio indirizzo email e fare click su “Trasferisci”

Il vantaggio di WeTransfer sta proprio nella possibilità di caricare in modo veramente semplice 2GB di dati, per poi renderli disponibili al destinatario per 7 giorni prima della cancellazione.

Non solo: per inviare file di dimensioni pari a fino 20GB è disponibile la versione a pagamento, We Transfer Plus.

Leggi anche: AirPods Pro: 6 alternative più economiche

Tutti i vantaggi di WeTransfer Plus per inviare file online

Accanto alla versione standard di WeTransfer appena descritta, il tool ha deciso di venire incontro a tutti coloro che devono inviare file di grandi dimensioni. In particolare, chi vuole inviare file pesanti che superano i 2GB e non sono più grandi di 20GB, può usare il servizio a pagamento WeTransfer Plus.

Il costo e l’investimento richiesti sono veramente bassi e pari a soli 12€ al mese e 120€ all’anno. Tra le caratteristiche e le funzionalità più interessanti offerte da WeTransfer Plus c’è la possibilità di personalizzare la pagina di download, di proteggere i file con una password e di conservarli su uno spazio cloud personale di 100GB.

Tuttavia, se i file da inviare rientrano nella dimensione di 2GB, la versione gratuita di WeTransfer rappresenta ancora oggi la più valida soluzione per inviare file pesanti. A differenza degli altri tool presenti sul mercato e dei servizi in cloud, We Transfer è comodo, immediato e alla portata di tutti.

Sarà per questo che oggi è il tool più utilizzato per l’invio e la condivisione di materiale online, oltre ad essere quello che per primo viene in mente per superare gli ostacoli che i servizi di posta elettronica tradizionale presentano.

Sponsorizzati
Torna su