fbpx

Caratteristiche delle piegatrici manuali per lamiere

Caratteristiche delle piegatrici manuali per lamiere

Cosa sono le piegatrici per lamiera manuali

La piegatura della lamiera è un’operazione molto ricorrente in ambito industriale. L’operazione può essere eseguita in diversi modi e in base alle tipologie di piegatrici manuali che vengono adoperate.

Quest’ultime, in particolare, servono proprio per deformare una lamiera grazie alla flessione esercitata. Bisogna infatti considerare che certi materiali racchiudono al loro interno delle fibre neutre che consentono la deformazione, ma senza con questo generare allungamenti o contrazioni.

In ogni caso le tecniche che si possono utilizzare sono varie e vanno scelte in base al risultato che si vuole ottenere. In linea generale non esiste una tecnica che possa essere considerata superiore ad un’altra.

Tutto dipende dalla lavorazione che deve essere portata a termine. Ecco perché è molto importante adoperare una macchina non solo robusta e affidabile, ma che garantisce precisione.

Esiste, ad esempio, la piegatrice manuale (https://www.evomach.it/prodotti/ask-3/) ad aria che grazie alla presenza del punzone permette di ottenere una forma a V.

Questo genere di strumento è adatto anche per flettere lamiere spesse, ma viene poco consigliato per lavorazioni in serie, perché ogni volta è necessario calcolare con una certa precisione il ritorno elastico di ciascuna lamiera.

Merita una segnalazione anche la coniatura, usata per flettere lamiere, anche molto sottili, fino a 90°. Il risultato finale è sempre molto accurato e privo di errori, per questo la coniatura viene paragonata allo stampaggio.

Piegatrice a bandiera manuale a settori ASK 3​

Una piegatrice manuale per lamiera non vale l’altra. Questo vuol dire che per lavorazioni impeccabili è importante scegliere strumenti di qualità, possibilmente equipaggiati con utensili frazionati sopra e sotto, in modo da poter trattare anche pezzi dalla forma più complessa. Macchine di questo tipo permettono anche di ottimizzare i tempi.

A questo riguardo la piegatrice lamiera manuale 1000mm offre versatilità affidabilità e facilità d’uso. Sono numerosi i punti di forza, a partire dal serraggio rapido per poter cambiare il premilamiera e le lame di piegatura in modo veloce, per arrivare all’indicatore dell’angolo che occorre raggiungere.

Questa macchina viene fornita con un piano di appoggio per poter mantenere gli utensili sempre a portata di mano e in perfetto ordine, dispone inoltre di un pedale per poter aprire e chiudere il prelamiera. Le ruote pivottanti, poste alla base e che all’occorrenza si possono bloccare, permettono di spostare la macchina senza alcuna difficoltà.

La deformazione della lamiera che si ottiene in definitiva non è solo permanente ma anche priva di errori. L’utilizzatore potrà ogni volta regolare la posizione angolare in base alle specifiche necessità, ma anche usare utensili raggianti, a punta e specifici per i materiali in acciaio inox. Non manca la cesoia a rulli con funzionamento manuale.

Piegatrici manuali: considerazioni finali

Molti sono portati a pensare che una piegatrice per lamiera manuale vanta sempre le medesime caratteristiche. In realtà questo tipo di macchina ha subito diversi cambiamenti nel corso del tempo. In fase di scelta è sempre meglio puntare su piegatrici costruite con materiali solidi e durevoli nel tempo, ma non solo.

La piegatura comporta comunque uno stiramento delle fibre, quindi il macchinario dovrà essere appositamente progettato per non arrecare danni ai materiali che devono essere lavorati.

Il serraggio rapido e il bloccaggio sono accorgimenti che rendono una piegatrice migliore di una priva di queste caratteristiche.

Molto importanti sono anche gli utensili che si trovano in dotazione, perché in questo modo si possono eseguire anche lavorazioni specifiche, sempre diverse e personalizzate.

Una piegatrice versatile e completa dispone infatti anche degli utensili per poter lavorare l’acciaio inox. Il tavolo d’appoggio, così come l’indicatore dell’angolo, sono di certo altre importanti e utili caratteristiche.

Solo con una piegatrice di qualità si riescono ad ottenere i risultati desiderati, evitando di danneggiare i materiali, irregolarità più o meno evidenti e antiestetiche sbavature.

Sponsorizzati