La Serie A svela la sua squadra stagionale

Quasi contemporaneamente al Pallone d’Oro, la Serie A ha organizzato il suo grande Gala di calcio. Una serata durante la quale è stata svelata la squadra tipica della stagione 2017-18 in Serie A. Una squadra che dà orgoglio alla Juventus di Torino ma anche a Mauro Icardi.

Alla fine della stagione, la maggior parte dei campionati europei assegnano i loro premi. Questo è particolarmente il caso della Premier League e della Ligue 1 che organizzano le loro cerimonie tradizionalmente in aprile e maggio. Serie A, nel frattempo, restituisce i suoi titoli alla fine dell’anno… civile per la stagione precedente.

E per coincidenza, i leader della lega di calcio italiana avevano deciso di piazzare l’ottavo “gran galà di calcio” la sera stessa della cerimonia del Pallone d’oro organizzata al Grand Palais di Parigi e che premiava Luka Modric.

Le più grandi stelle del calcio italiano avevano quindi fissato un appuntamento a Milano e questo “Gran Galà del calcio” diede orgoglio a Mauro Icardi. L’attaccante argentino è stato incoronato miglior giocatore della stagione 2017-18, ma ha anche vinto il titolo di gol più bello della stagione.

Un’altra distinzione attesissima, quella della squadra tipica dell’anno della Serie A. E inevitabilmente, la Juventus torinese era molto rappresentata con 4 giocatori presenti (+ João Cancelo oggi alla Juve, ma ha prestato al Inter l’anno scorso) negli undici e allenatore dell’anno, un certo Massimiliano Allegri. Si noti inoltre che solo due giocatori italiani sono presenti in questo undici.

La Juventus torinese è stata fortemente rappresentata in questo undici tipo di stagione. Negli obiettivi, troviamo il portiere brasiliano Alisson Becker. Il portiere del Liverpool ha avuto una grande stagione 2017-18 con l’AS Roma con 116 parate fatte durante la stagione, tra cui 26 decisive e 2 pali fermati.

In difesa centrale, troviamo un duo per il meno solido composto da Kalidou Koulibaly e Giorgio Chiellini. Il rock difensivo senegalese vede così la sua stagione premiata da una presenza in questa prestigiosa undici. È anche l’unico giocatore del Napoli in questa squadra.

Ai lati, notiamo la presenza a destra di João Cancelo (prestato la scorsa stagione all’Inter) e la sinistra di Alex Sandro, che alla fine fanno tre dei quattro giocatori che oggi costituiscono la difesa della Juventus .

Di fronte alla difesa, troviamo un trio molto cosmopolita. A centrocampo, Rajda Nainggolan si trova al centro, Sergej Milinkovic-Savic sulla sinistra e Miralem Pjanic sulla destra. Compongono un punto medio sia tecnico che accattivante.

E ‘l’imperdibile Paulo Dybala che, posizionato al numero 10 dietro i due attaccanti, è incaricato di sfamare il duo Mauro Icardi (Inter Milan) -Ciro Immobile (Lazio). Un trio offensivo che ha pesato per tutta la stagione nella scorsa stagione 80 gol in Serie A! Massimiliano Allegri, che ha vinto il doppio di Serie A-Coppa Italia, è ovviamente l’allenatore di questa squadra molto attraente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *