fbpx

L’ impresa di Charles Leclerc a Monza

L' impresa di Charles Leclerc a Monza

L’ impresa di Charles Leclerc a Monza: la Ferrari dopo 9 anni riconquista il 1° posto

8 Settembre 2019 Italia

oggi inizia il GP di Monza, dopo le soddisfacenti libere e qualifiche della stella indiscussa del mondiale, Charles Leclerc, che si migliora sia nel Q2 (1.19.553) sia nel Q3 (1.19.307); con questi due tempi si aggiudica la prima posizione della prima fila della griglia di partenza seguita dalla coppia Mercedes e dal suo compagno di scuderia.

I semafori si spengono…il gran premio è iniziato!!! Charles ha subito un buono spunto, ma intanto viene attaccato alle spalle da Hamilton che gli mette pressione, con una manovra riesce a infilarsi nell’insidiosa curva alla fine del 1 rettilineo allontanandosi dall’inglese.

Durante il corso della gara le Ferrari mostrano buone prestazioni, simili alle qualifiche, che permettono al monegasco di rimanere in testa al Gran Premio, con la pressione costante delle due Mercedes.

La tensione è alta fin dal 35° giro di 54 perché Leclerc si trova ancora in testa tallonato da Hamilton e Bottas.

Errore per Vettel!!! testacoda!!! il tedesco, per una distrazione di guida, subisce un testacoda che porta a coinvolgere Stroll (Racing Point) mentre si rimetteva sul circuito, girandogli la F1, il pilota di Maranello viene investigato per il contatto tra lui e Lance, con l’ esito di 10 secondi di penalità da scontare ai box per Vettel; il pilota della Racing Point manda sulla ghiaia Kyat (Toro Rosso) mentre Stroll  si inseriva nella pista.

Questa collisione danneggia il baffo della Ferrari che è costretta a eseguire un pit-stop più lungo del solito per sostituirlo.

Intanto Hamilton prova il sorpasso su Charles che risponde mandando 2 delle sue ruote sull’erba, Leclerc respira…

Intanto Charles vede il suo GAP su Hamilton diminuire fino a sfiorare i 2 secondi a 10 giri dalla fine della gara; l’inglese per un bloccaggio alla gomma anteriore sinistra cede la posizione al suo compagno di scuderia, molto vicino, Valteri Bottas passando per la corsia a fianco della pista (il bloccaggio alla gomma era solo una scusa per evitare il sorpasso tra le due mercedes che sarebbe stata una perdita di tempo estrema su Leclerc; Hamilton infatti andava più lento di Bottas perchè le sue gomme erano molto consumate, come dichiara nel suo Team Radio: “Non ho più gomma!”)

Negli ultimi 10 giri la gara si “infiamma” il distacco tra Bottas e Leclerc si riduce fino al secondo verso gli ultimi lap…

All’ultimo giro il finlandese subisce l’ennesimo bloccaggio che permette a Charles di respirare ancora un po’… alla fine alla vista della bandiera il monegasco si emoziona vincendo il GP d’Italia!!!

Con questa vittoria La Ferrari riconquista il gradino più alto del podio, spezzando il digiuno di 9 anni…

Grazie mille Leclerc!!!

L' impresa di Charles Leclerc a Monza 1

Sponsorizzati

analizziamo il tuo sito gratis

scopri quanto vale il tuo sito

Inserisci l’url e la mail nei campi di seguito.