fbpx

Medicina Estetica: cos’è e come opera

Cos'è e come opera

Chi è cosa fa il medico estetico?

In ambito medico tante sono le professioni e i professionisti che si incontrano; tra queste esiste una figura professionale che suscita particolare interesse e curiosità: il medico estetico.

Ma chi è il medico estetico? Per quale motivo suscita così tanto interesse? Con questo articolo vogliamo provare a dare risposta a queste e ad altre domande.

Chi è il medico estetico?

Il medico estetico è quella figura professionale che si pone come obiettivo il raggiungimento del benessere psico-fisico della persona e lo fa andando ad intervenire su dei piccoli disagi (considerati tali dal paziente) causati dalla presenza di inestetismi.

Ovviamente essendo una professione medica richiede un percorso di studi abbastanza impegnativo che parte dal conseguimento della laurea in medicina e chirurgia e successivamente una specializzazione in questo campo.

Cos’è la medicina estetica

Il medico estetico, come si può evincere dal titolo professionale, opera nella branchia della medicina estetica, ma esattamente in cosa consiste questa disciplina?

Volendo dare una definizione potremmo dire che la medicina estetica verona si occupa della correzione di piccoli inestetismi solitamente considerati dei difetti da parte di coloro che richiedono questa tipologia di intervento (interventi assolutamente non invasivi). L’obiettivo è quello di garantire un miglioramento della condizione psico-fisica del paziente.

Come avrete notato nel testo abbiamo voluto rimarcare il concetto di miglioria della condizione psico-fisica del paziente, questo perché, coloro che decidono di sottoporsi a questi interventi di medicina estetica, lo fanno perché considerano i loro inestetismi come un problema in grado di minare la loro autostima e il loro vivere bene con loro stessi.

Come opera la medicina estetica

Chi si occupa di medicina estetica opera attuando tutta una serie di trattamenti che vanno a migliorare l’estetica del paziente, attraverso trattamenti non invasivi (spesso e volentieri infatti non si ha neanche la necessità di ricorrere all’anestesia).

Questa è la principale differenza che si ha con la chirurgia estetica. Proprio il fatto di essere non invasiva fa sì che tutti i trattamenti di medicina estetica abbiano durata temporanea, richiedono quindi un richiamo dopo alcuni mesi.

Si pensi ai botulini e ai filler, dopo alcuni mesi devono essere effettuati nuovamente se si vuole mantenere il risultato ottenuto con la prima seduta.

Quali sono i trattamenti più comuni di medicina estetica?

I trattamenti di medicina estetica che possono essere effettuati vengono suddivisi in base alla zona da trattare:

  • Trattamenti viso
  • Trattamenti corpo

Nei trattamenti viso quelli che maggiormente vengono effettuati in una clinica estetica verona sono:

  • Botulino
  • Filler labbra
  • Rinofiller
  • Filler occhiaie
  • Lifting non chirurgico con fili
  • Peeling chimico
  • Biorivitalizzazione cutanea
  • E tanti altri…

I trattamenti corpo che maggiormente vengono effettuati sono:

  • Carbossiterapia
  • Iperidrosi
  • Smagliature
  • Cuscinetti

La medicina estetica offre sicuramente un valido aiuto in alcune situazioni, ma essendo un campo così delicato vi ricordiamo che è sempre meglio rivolgersi a degli esperti.

Sponsorizzati