fbpx

La passione per il volontariato e il sogno di donare il sangue in tutta Italia

alessandro_barile

Se siamo al mondo è per dare il nostro contributo

E se questo contributo può essere parte di un progetto ambizioso che dona vita, allora io mi sento davvero felice ed appagato. Circa un mese fa mi trovai per lavoro nella città nota per le sue buonissime mozzarelle e decisi di festeggiare la mia quindicesima donazione presso l’ospedale Santa Maria di Battipaglia.

Fu lì che mi balenò in mente l’idea di fare di più, di poter donare in tutta Italia e non fermarmi solo alla realtà che vivo ogni giorno. Sono stato sempre sensibile e pronto a dare una mano a chi vedessi in difficoltà, ma in questo preciso momento storico, con tutte le problematiche e le paure connesse al Covid, il mio desiderio di portare un sorriso si è fatto più forte.

Se ci riflettete, un gesto semplice come quello di donare il sangue, può salvare delle vite, un gesto che non costa nulla, se non fatto…può costare la vita. E dietro quei milioni di sconosciuti bisognosi, potrei esserci anche io. Per questo ringrazio l’AVIS, per il continuo ed instancabile contributo che ormai da tantissimi anni riesce a dare, per la speranza che continua a mantenere viva e per tutto il lavoro fatto fino ad oggi.

Spero che l’idea di fare di più, non resti solo una mia idea, ma insieme ad AVIS si concretizzi in un vero e proprio tour in giro per l’Italia con lo scopo di sensibilizzare e far avvicinare le persone alla donazione, partendo dalla storica città dell’amore, Venezia. Città a cui dedico buona parte della mia vita in seguito alla mia professione come Manager presso la Master For.

Una collaborazione di tale caratura sarebbe per me un desiderio che si avvera ed un modo per farmi sentire appagato per aver dato il mio aiuto al prossimo.
Quindi incrociamo le dita per una partnership con AVIS.

Sponsorizzati