fbpx

Chirurgia Maxillo Facciale: una risorsa per il proprio benessere

rinoplastica

Quando non si ama il proprio viso, si vive in una situazione di distonia che a lungo andare può creare complessi e danni all’autostima. Questo vale soprattutto per chi lavora a contatto con il pubblico, ma anche nelle relazioni sociali e intime sentirsi a proprio agio è fondamentale.

Se un particolare problema estetico-morfologico non si può risolvere con il trucco , con l’acconciatura, o con la medicina estetica evidentemente sono presenti difetti/imperfezioni che possono essere corretti in modo definitivo solo con la chirurgia. Potrebbero riguardare il naso, il viso nel suo complesso o anche il collo. In questi casi solo uno specialista in chirurgia maxillo-facciale può aiutarvi a risolvere definitivamente il problema.

Gli interventi di chirurgia maxillo-facciale coprono una varietà di ambiti che vanno dalla rinoplastica agli interventi ricostruttivi sino ad arrivare alla chirurgia malformativa , oncologica ma sempre con lo scopo di raggiungere un risultato armonico e naturale. Il primo e fondamentale step in tal senso è partire dalla diagnosi, in modo tale che il chirurgo maxillo-facciale possa comprendere esattamente il problema e pianificare l’intervento adeguato.

Il dottor Giuseppe Spinelli, Direttore del reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi’ di Firenze, è specializzato proprio in questo tipo di interventi.
Riceve e visita il potenziale paziente nel suo studio, dove può effettuare una prima anamnesi e una preliminare diagnosi del problema riscontrato. È fondamentale infatti informare il paziente circa il trattamento che si ritiene più idoneo a risolvere la patologia, accompagnandolo poi attraverso tutto il percorso fino all’intervento chirurgico e all’eventuale terapia post operatoria.

Particolarmente richiesti sono gli interventi di rinoplastica. Oltre a questi però, gli ambiti di intervento coprono altre importanti problematiche. Tra queste vi sono le tipologie di interventi di chirurgia ricostruttiva facciale che permettono di rialzare i seni mascellari a fine di portare alla riabilitazione facciale totale. Ancora, il dottor Spinelli può operare nell’ambito della chirurgia oncologica, intervenendo sulla bocca o sulla cute del paziente.

Di particolare importanza risulta poi la chirurgia traumatologica, che può risolvere le fratture maxillo-facciali dovute a traumi come cadute o incidenti e migliorare l’aspetto estetico delle cicatrici.

La rinoplastica infine resta uno degli interventi più richiesti, a testimonianza di quanto il proprio aspetto fisico influisca sul benessere delle persone.
Dopo le necessarie analisi comprese nella diagnosi, il dottor Spinelli potrà provvedere a correggere le imperfezioni o le deformazioni del naso, migliorando non solo l’estetica ma le difficoltà respiratorie, migliorando ad esempio la funzionalità di un setto nasale deviato.

Va sempre specificato che il chirurgo maxillo-facciale andrà a modellare il nuovo naso sulla base della simmetria del volto e dell’aspetto generale del paziente, così da mantenere una fisionomia non solo gradevole ma anche naturale.

L’importanza della chirurgia maxillo-facciale va sempre considerata, perché può essere risolutiva sia in casi di imperfezioni estetiche sia in casi di traumi o di problemi oncologici del distretto cranio-facciale.

Ciò che conta è affidarsi a un medico specialista.

Per ogni informazione è possibile contattare direttamente il chirurgo attraverso il form dedicato disponibile sul sito www.giuseppespinelli.it.

Sponsorizzati