fbpx

Con una manutenzione regolare dell’auto possiamo sempre viaggiare in sicurezza

Autofficina Renault Dacia a Granarolo dell'Emilia

Ammettiamolo, noi italiani siamo un popolo di automobilisti. Che cosa faremmo senza la nostra auto?
La utilizziamo per fare tutto, per andare ovunque. A momenti la useremmo anche per portare a spasso il cane.

Allora, dobbiamo prendercene cura, portandola in autofficina almeno una volta all’anno, affinché sia sempre sicura ed efficiente.

D’altra parte, non ci si può esimere dall’eseguire una manutenzione regolare di ciò a cui teniamo, se vogliamo continuare a godere di questi beni.

Per quanto riguarda l’automobile, è compito del meccanico valutare lo stato di gomme, freni, ammortizzatori e quant’altro, per permetterci di viaggiare sempre in sicurezza.

Ormai, solo un professionista competente è in grado di intervenire sulle nostre auto di ultima generazione.

Data l’ampia diffusione di parti elettroniche, i meccanici si sono dovuti aggiornare, introducendo nelle proprie autofficine diversi macchinari computerizzati per eseguire i controlli.

Però, nonostante tutte le moderne attrezzature, il mestiere del meccanico è ancora prettamente artigianale, soprattutto quando va eseguita una riparazione.

La revisione è un’occasione per fare un controllo accurato dell’auto

Oltre alla manutenzione ordinaria, un’altra buona occasione per controllare lo stato di salute della nostra auto è la revisione.
Si tratta di un passaggio obbligato, da eseguire con frequenza biennale presso la Motorizzazione civile o un centro autorizzato.
Guai a dimenticarsene, si rischiano multe davvero salate.

Sottoponendo alla revisione tutti i veicoli circolanti, ci si prefigge di mantenere il più possibile sotto controllo le loro emissioni inquinanti.

Infatti, uno dei primi accertamenti che vengono eseguiti è proprio sulla qualità dei gas di scarico dei vari mezzi.

Dopodiché, si passano in rassegna tutte le altre componenti, dal telaio all’impianto elettrico, senza trascurare sospensioni, freni e sterzo. Insomma, un bel check up generale che non ammette discussioni.

I possessori dei veicoli che non superano parte della revisione, sono tenuti a sistemarne i difetti riscontrati entro un mese, per poi ripresentarsi al centro.

Invece, i mezzi che vengono del tutto bocciati saranno sospesi dalla circolazione, fintanto che non avranno ristabilito le condizioni adeguate per potersi presentare ad una nuova revisione.

Per evitare queste situazioni spiacevoli, è buona norma far controllare l’automobile dal proprio meccanico, prima di recarsi alla revisione.

Trovare un’autofficina autorizzata che sia anche centro revisioni è come fare bingo

Orientarsi tra le tante autofficine sparse sul territorio è piuttosto complicato, soprattutto se non ci si intende per nulla di motori e tutto il resto.

Si può prendere per buono quello che dice il meccanico oppure dubitare della sua correttezza ma se non si hanno le competenze necessarie c’è poco da discutere.

Per aiutare i consumatori a trovare la strada giusta, molte case automobilistiche selezionano autofficine con specifici requisiti, alle quali danno autorizzazione ad intervenire a loro nome sulle auto dei clienti. Insomma, una garanzia in più dell’affidabilità di un’autofficina.

Portando la propria auto in un’autofficina autorizzata si è certi di trovare meccanici esperti, che non si approfittano dell’ingenuità del cliente per gonfiare il conto.

Se poi l’autofficina autorizzata svolge anche la funzione di centro revisione, si può dire di aver fatto bingo.
Un unico riferimento per tutto ciò che compete la cura dell’auto, cosa chiedere di più?

Ne rappresenta un ottimo esempio Paolo&Tom, un’autofficina Renault e Dacia a Granarolo dell’Emilia, in provincia di Bologna.
Oltre ad occuparsi della riparazione dei motori, della manutenzione delle auto e della rimessa a punto delle loro parti elettroniche, Paolo&Tom è anche centro revisioni auto a Granarolo dell’Emilia.

La sicurezza di affidare l’auto a dei veri professionisti, che hanno ottenuto un riconoscimento sia da un importante gruppo automobilistico, come autofficina autorizzata, che dal Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti, come centro revisioni.

Sponsorizzati