fbpx

Avvocato per responsabilità professionale, il valore di un esperto

avvocato per responsabilità professionale

Capita a volte che, per un errore commesso da un notaio, un commercialista, un ingegnere, un architetto o altro professionista, si riceve in cambio un dolo. Come ottenere un risarcimento che sia equo? Rivolgendosi a un avvocato specializzato in questioni che riguardano strettamente la responsabilità professionale.

Un avvocato per responsabilità professionale svolge un’attività molto delicata e il risarcimento da parte di un’assicurazione professionale oppure del diretto responsabile richiede della capacità di mediazione e tecniche molto specifiche.

Siccome capita sovente che il professionista che ha causato un dolo sia una persona estremamente influente oppure che ha dei rapporti stretti con personalità locali molto importanti, potrebbe veramente essere parecchio difficile trovare un avvocato disposto ad assumersi tali responsabilità o che non sia incompatibile per ovvi motivi. Quindi, sarebbe opportuno in questi casi rivolgersi a un Studio legale locato altrove.

Oltre ai motivi di cui sopra, quando ci si rivolge a uno Studio legale che ha sede in un’altra città, bisogna comunque verificare che operi nel massimo rispetto dei principi morali ed etici.

Nella remota ipotesi che, nonostante si trovi in un altro luogo, continuino a sussistere cause d’inopportunità o incompatibilità ad assumere tale incarico, deve essere ugualmente in grado di fornire a un cliente un avvocato che faccia parte della propria rete di collaborazioni e, naturalmente, capace di tutelarlo al meglio.

Cosa fa un avvocato per responsabilità professionale

Un avvocato per responsabilità professionale si occupa di questioni riguardanti la responsabilità sanitaria e medica, il diritto delle assicurazioni, le responsabilità civile di un altro avvocato, di un commercialista, di un notaio e di altre figure professionali.

È scontato che un avvocato che si occupa specificatamente di questa problematica deve aver maturato un grande esperienza sul campo e deve essere in possesso di forti capacità professionali. I servizi che deve offrire al cliente sono i seguenti:

  • assistenza e consulenza legale giudiziale ed extragiudiziale;
  • assistenza per quanto concerne il contenzioso civile in ogni grado e stato del procedimento;
  • redazione di vari pareri pro veritate;
  • assistenza durante il contenzioso davanti alla Corte dei Conti.

Ci sono diversi studi legali che si avvalgono di consulenti tecnici di parte molto quotati. Inoltre, essendo collegati con tanti altri studi sia in Italia che in Europa, sono in grado di fornire un’assistenza legale a 360 gradi sia sul territorio nazionale che nei Paesi UE più importanti.

Il valore di un esperto: competenza, impegno e riservatezza

Nel caso in cui una persona decida di rivolgersi a uno Studio Legale per avvalersi di un avvocato esperto in responsabilità professionale, deve individuarne uno che opera in gruppi di lavoro, che di solito sono organizzati in base a quanto complesso o particolare sia il caso da trattare. Questi gruppi sono supervisionati e diretti da un avvocato più anziano in termini di esperienza.

Un lavoro legale organizzato in questo modo è in grado di garantire risposte puntuali ed efficaci in base alle esigenze di un cliente, oltre che indiscussa professionalità e massima serietà quando deve esaminare una controversia, la quale spesso presenta molteplici aspetti.

Inoltre uno Studio legale deve aver maturato nel corso degli anni una lunga esperienza nella consulenza e assistenza di tematiche come la responsabilità civile generale, la responsabilità sanitaria, il diritto alla persona, il diritto assicurativo e la contrattualistica.

 

Sponsorizzati