3 motivi per cui noleggiare un ponteggio

La domanda a cui vogliamo rispondere con questo breve articolo è: quali sono le motivazioni che potrebbero spingere un’azienda al noleggio di ponteggi piuttosto che all’acquisto?

Il presupposto da cui partiamo è che ogni situazione è diversa e che non esiste una risposta univoca alla domanda se è meglio il noleggio o l’acquisto. Alcune riflessioni possono aiutarci nella scelta delle due diverse soluzioni.

Perchè noleggiare un ponteggio

In primo luogo bisogna valutare il periodo di tempo per cui è previsto l’utilizzo del ponteggio. L’acquisto può essere una soluzione conveniente se si prevede un impiego del ponteggio protratto nel tempo, per un tempo non inferiore ai due anni. Nel caso in cui questo non si possa prevedere, il noleggio può essere una scelta che potrebbe evitare il rischio di rimanere con un’attrezzatura inutilizzata che con il tempo si deteriora ed è destinata a perdere il suo valore.

La seconda riflessione da fare, connessa con la prima, deriva dal fatto che la tecnologia offre svariate soluzioni nel campo dei ponteggi e la tipologia che si preferisce per realizzare un’opera potrebbe non essere la migliore per un’altra. Esiste una grande flessibilità nel campo e i ponteggi possono essere fissi, mobili, multidirezionali o sospesi e ciascuna tipologia è adatta a utilizzi diversi. Quindi la domanda da farsi è: il tipo di opere che la mia azienda effettua è sempre la stessa tanto da rendere conveniente l’acquisto di una determinata tipologia di ponteggio o le richieste variano al punto da rendere più indicato il noleggio di ponteggi diversi?

Altra riflessione da fare, questa squisitamente economica, è: la mia azienda può permettersi in questo momento un impegno finanziario come quello necessario per l’acquisto di un ponteggio? Il noleggio del ponteggio potrebbe essere una soluzione ottimale per non aumentare i costi fissi e tenersi al riparo dai problemi legati alla proprietà delle attrezzature come quelli di trasporto, manutenzione e agli accantonamenti resi necessari dal processo di obsolescenza dei macchinari.

Ultima considerazione da fare, ma solo in ordine di scrittura, deriva da questioni di responsabilità giuridica: la legislazione in materia è giustamente piuttosto  rigida e in caso di noleggio del ponteggio le responsabilità relative al rispetto della normativa ricadono sulla ditta noleggiante. Perché assumersi dei rischi che possono essere diminuiti dalla collaborazione di esperti nel settore?

Quindi: acquistare o noleggiare un ponteggio? Ci auguriamo che queste riflessioni, lungi dal dare una risposta univoca alla questione, possano avervi aiutato nelle vostre decisioni.

MA.VI. Ponteggi Edilizia S.r.l

Via Casal del Marmo 397/427 – 00135 Roma
tel 06 30959570
cell 339 2324950
e-mail info@maviponteggiedilizia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *