fbpx

Fare i genitori: un mestiere difficile e faticoso

ornamental-1336128_640

Fare i genitori: tra paure e sorprese

Fare i genitori in una società come la nostra è un vero lavoro duro e impegnativo e sono tante le cose a cui prestare la massima attenzione.

L’educazione dei figli è alla base di tutto e non si può fare a meno di trasmettere sani valori e sani principi ai figli. Bisogna avere sempre la forza di fare quel gesto coraggioso per proteggere al meglio i figli e portarli sulla buona strada.

Il campo dell’educazione dei figli è davvero vasto, ma a volte bisogna seguire alcune regole che possono dare indicazioni su cosa fare e come farlo al meglio:

  • Rimproverare i figli al momento del bisogno ma solo quando ce n’è un’effettiva necessità ed evitare di traumatizzare e lasciare dei segni negativi a livello affettivo nel figlio
  • Spiegare ed utilizzare l’arte del dialogo per evitare di creare inutili incomprensioni che possano inclinare il rapporto genitore-figlio
  • Spiegare che a tutto c’è un limite e che esistono dei limiti che bisogna rispettare per non entrare in situazioni pericolose
  • Dare sempre ai figli il massimo dell’affetto e delle attenzioni e spiegare anche le motivazioni che ci spingono ad essere, alcune volte, arrabbiati con loro

Sono semplici regole che possono dare un’indicazione su come crescere al meglio i figli e possono dare uno spunto per genitori che si sentono spaventati nel loro ruolo.

Fare i genitori: tra paure e sorprese

Soprattutto i neo-genitori possono sentirsi un carico gravoso sulle spalle e in quel caso è necessario affidarsi a persone competenti che possono aiutare in questo duro compito.

I figli, dopo tutto, sanno dare anche tante soddisfazioni, si pensi a quando imparano a parlare per la prima volta, a quando fanno una splendida figura davanti agli insegnanti o a quando finalmente imparano a cucinare o a sistemare la propria stanza da soli.

I figli sono dispensatori di affetto e sanno colmare di gioia il cuore di qualsiasi genitore e fare il genitore, a volte, è uno dei mestieri più belli e che dà maggiori soddisfazioni, nonostante le difficoltà. La bellezza di essere genitore è che i figli sono una scoperta continua e ci danno modo di essere sempre attivi e in movimento.

Come in tutte le cose, esistono i risvolti positivi e i risvolti negativi e di questo non c’è da stupirsi. In ogni cosa bella c’è sempre qualcosa che può spaventare.

Per ulteriori approfondimento su questi temi riguardanti genitori e figli ti invito a seguire i link che ti lascio di seguito:

 

Fare i genitori.

Sponsorizzati