Orologi da Polso dalle Origini ad Oggi, dalla Guerra alla Moda

Orologi da Polso dalle Origini ad Oggi, dalla Guerra alla Moda

Le origini dell’orologio da polso

Gli orologi sono oggetti che hanno scandito il tempo soprattutto dell’ultimo secolo, prima di allora il tempo veniva scandito sempre da questi oggetti ma in modo meno invasivo e meno frenetico visto che questi erano appannaggio di poche persone fortunate che potevano permettersi gli orologi da taschino che erano di fatto oggetti di lusso.

Ciò che ha permesso la grande diffusione degli orologi è stata l’introduzione del cinturino che li ha trasformati da scomodi orologi da taschino a pratici orologi da polso.
In realtà questo cambiamento non è avvenuto per una scelta commerciale ma per una reale necessità dovuta, come in molti casi è avvenuto, alle attività belliche nel caso specifico quelle riguardanti la prima guerra mondiale.

Le truppe ammassate nelle varie trincee della grande guerra avevano la necessità di essere sincronizzate in modo da poter muoversi in modo coordinato con altri reparti di soldati, questo rese necessario dotare i graduati che dovevano impartire gli ordini.

Per questo motivo furono ideati e realizzati orologi che potevano essere consultati nel modo più veloce e con il minor movimento possibile, una particolarità che nella guerra delle trincee era essenziale in quanto ogni minimo movimento poteva essere pericoloso in quanto notato dai cecchini nemici della trincea opposta.

L’introduzione degli orologi da polso come mezzo necessario alle attività belliche rese di fatto di uso comune questo tipo di orologi, un primo passo che avrebbe poi portato alla nascita di un mercato mondiale dai più redditizi.

Da allora sono nati modelli e marchi di orologi da polso di ogni genere da semplici modelli basic fino a modelli di lusso realizzati da brand che sono divenuti dei veri status symbol.
Parallelamente al mercato degli orologi di primo polso si sono diffusi mercati paralleli di orologi usati, tra questi uno dei più importanti è quello portato avanti da negozi di orologi Rolex usati Firenze e di ogni altra città o paese di italia.

Oggi con l’avvento di numerosi dispositivi digitali è venuta meno la unicità funzionale degli orologi, nonostante ciò il mercato degli orologi da polso regge grazie non solo all’aumento delle funzionalità ma soprattutto per quello che riguarda la moda e il prestigio di importanti brand che danno a questo tipo di orologi un altissimo valore aggiunto.