fbpx

Preparare il discorso della tesi di laurea, come farlo nel modo giusto!

Preparare il discorso della tesi di laurea, come farlo nel modo giusto!

Finalmente ci siamo! Come preparare il discorso della tesi di laurea al meglio e senza fare errori di inesperienza.

Finalmente è arrivato il momento tanto atteso, dopo anni di sacrifici, il percorso di studi è giunto a conclusione e trova il suo coronamento con la discussione della tesi di laurea. Gli esami sono finiti, manca l’ultimo passaggio, quello più importante: il discorso della tesi di laurea.

È una fase cruciale quella della discussione, non solo perché è fondamentale per ottenere la laurea ma anche perché ti trovi a dover fare un discorso davanti a professori, parenti e amici e magari è la prima volta che parli in pubblico. Affrontare la discussione della tesi di laurea può non essere facile ma con i giusti consigli e suggerimenti tutto diventerà tutto più semplice.

Infatti è necessario prepararsi bene, da questo può dipendere il punteggio della laurea oltre al fatto che fare una bella figura, specialmente davanti al proprio relatore, è importante.

La modalità della discussione può cambiare a seconda della facoltà che si frequenta, può essere necessario il supporto di slide, oppure no, di dati, di dimostrazioni pratiche.

Ma ciò che non cambia è l’esecuzione, in un modo o in un altro la tua tesi la devi spiegare in pubblico e senza fare errori! Ecco qualche consiglio pratico.

Manca poco!! Ecco la guida che cercavi per la discussione della tua tesi di laurea.

Il momento è arrivato. Ti trovi davanti alla commissione, tutti aspettano il tuo discorso e tu sei emozionato e pieno di domande, non vuoi deludere la platea, nè tanto meno il professore che ti ha seguito negli ultimi mesi.

Ti chiedi se sarai all’altezza, se riuscirai a spiegarti per bene, se riuscirai a farti ascoltare, a non distrarti, o a rispondere a eventuali domande. Bene, sappi che solo una buona preparazione potrà garantirti il risultato. Se durante il discorso della tesi di laurea segui questi semplici e pratici consigli vedrai che tutto andrà bene e alla fine sarai contento e soddisfatto della tua performance.

Per prima cosa, sembra banale, ma prova il tuo discorso. Registrati, riascoltati e monitorati. Ricordati che il tempo che hai a disposizione è poco, di solito sono 10, 15 minuti e non è facile condensare il lavoro di mesi in pochi minuti ma dovrai essere chiaro e esaustivo.

Quindi prova e riprova, magari facendoti ascoltare dai parenti così da sciogliere preventivamente il ghiaccio, davanti a persone di cui ti fidi.

Fai le giuste pause. Ebbene, ripetere un discorso a memoria non è mai il metodo giusto, rischi di annoiare chi ti sta ascoltando e soprattutto. Quindi fai le giuste pause, soffermati sulla punteggiatura, alterna il ritmo.

Utilizza un linguaggio tecnico, ricercato. Chi devi impressionare principalmente sarà la commissione. Non iniziare a macchinetta ma coinvolgi i professori con una introduzione ad effetto. Devi distinguerti dagli altri e catturare subito l’attenzione del pubblico, magari iniziando con una citazione, con una domanda o con qualche dato statistico inerente alla tua tesi. Il tuo discorso deve incuriosire.

Guarda negli occhi la commissione. E’ importante che tu non legga durante la discussione, non tenere gli occhi bassi ma rivolgi lo sguardo al pubblico, sicuro del tuo lavoro e di ciò che dici. Senza timore, alza la testa e sorridi.

Usa il linguaggio del corpo, non gesticolare troppo ma è importante che tu non stia immobile, dimostrati coinvolto e disinvolto nella tua esposizione.

Hai paure delle domande? Bene, allora preparati prima. Segna le eventuali e anche più improbabili domande, crea tutti i possibili collegamenti, non lasciare niente al caso.

E poi finalmente concludi. La conclusione dovrà essere memorabile. L’inizio e la fine sono le parti più importanti perché sono quelle che verranno ascoltate di più, quindi devono essere interessanti e coinvolgenti, d’effetto.

Fai la differenza, segui un corso professionale.

Vuoi preparare il discorso della tesi di laurea senza sorprese? Bene, sul web ci sono corsi molto interessanti, che offrono un servizio di assistenza e preparazione alla discussione della tesi. Questi corsi sono rivolti agli studenti di ogni facoltà per la preparazione seria e professionale del discorso fatidico. Per impressionare i professori, distinguersi dalla massa e arrivare sicuro e preparato a quel giorno, affidati agli esperti del settore, e ottieni il massimo.

Sponsorizzati