fbpx

Come capire se piaci ad una ragazza

capire se piaci ad una ragazza

Una della domande più frequenti dei ragazzi, è riuscire a capire se piacciono alle ragazze che conoscono

I rapporti di coppia, e le questioni sentimentali, hanno i loro problemi, le loro domande specifiche. Una cosa che molti uomini si chiedono è come capire se piaci ad una ragazza. Spesso conoscono una ragazza, ma non riescono a capire se a lei piace vederli come possibili partner.

Prendiamo il caso di David, un ragazzo che sta prendendo una bevanda in compagnia di una ragazza di nome Silvia.

Lui la sta guardando con intensità, mentre consuma il suo aperitivo alcolico.

Lei invece lo sta informando delle cose recenti che le sono accadute, gli sta dicendo di quanto siano stati difficili gli ultimi giorni per via del suo lavoro.

Silvia afferma che non sa se continuare nella sua azienda, soprattutto perché ha la sensazione di non essere valorizzata dalla sua azienda. Lei parla con una vena di malinconia nella sua voce.

Lui cerca di consolarla, gli dice di non sentirsi in colpa di aver creduto nel suo lavoro. In fondo a dato del suo meglio, ma i dubbi gli sono venuti proprio perché in questi mesi si è accorta che non ci sono margini di crescita.

Lui non la guarda come amico, ma come innamorato. Lei è tesa, perché iniziare di nuovo con un nuovo lavoro gli pesa enormemente.

Lui cerca di incoraggiarla, gli dice di non avere paura, che tante aziende farebbero la fila per assumerla, perché è una ragazza molto valida.

Lei stringe la mano di Davide: “sei importante per me” gli dice. Dopo un’ora si lasciano. Lui è contento dell’affetto che Silvia prova per lui, ma non sa se a lei piacerebbe mettersi con lui.

Lui è molto dubbioso: “gli piaccio o no? Come faccio a saperlo?”

Si incontra poi con un suo caro amico, Massimo. Parlando per diverso tempo, condivide con lui la sua perplessità su Silvia.

Massimo gli dice sicuro: “le tue azioni comportano un modo di essere della relazione. Se tutti i tuoi stimoli sono amichevoli, la leghi a te come semplice amico.”

Prova a comprendere come ti poni con lei e cerca poi di capire come si comporta, la sua reazione rispetto a queste tue azioni.

Massimo gli spiega le cose che deve considerare:

  • “Mentre parli, cosa fai per farti seguire per le tue vere intenzioni?
  • “Dal lato fisico hai provato a toccarla, per comunicargli che ti piace?

Continua Massimo, dicendogli che se Davide rimane ambiguo con Silvia, non riuscirà mai a comprendere l’interesse di lei.

Gli consiglia di fare delle allusioni e considerare lei come reagisce. Che provasse a toccarla, e vedere come si comporta. Se lei non si scansa, non evita il contatto e le allusioni, c’è un’alta probabilità che a lei piaccia Davide.

Davide è molto grato a Massimo. Ha compreso che deve vedere come reagisce Silvia, che capire dalle sue reazioni. Se non da input in quel senso, non capirà mai le vere intenzioni di Silvia.

Alla fine della conversazione, Massimo ha trasmesso a Davide dei buoni consigli, per comprendere meglio come comportarsi con l’amata Silvia.

E così Davide, è più fiducioso in sé stesso rispetto a prima.

Sponsorizzati