fbpx

Crescono i consumi di caffè in cialde e capsule in Italia

cialde capsule caffè

Gli ultimi dati sul consumo di caffè in Italia nel 2021 non lasciano scampo ad equivoci: gli italiani, da sempre un popolo amante di questa bevanda, spendono di più in cialde e capsule per potersi godere una tazzina di caffè tra le quattro mura domestiche, esattamente come al bar. Le ragioni riguardano il lungo periodo di lockdown vissuto dalla primavera del 2020, ma dipendono soprattutto dal cambio di alcune abitudini secolari.

Dalla vecchia moka alla macchinetta automatica

Se nei film datati, non necessariamente in bianco e nero, alcune scene ritraevano l’attore famoso di turno intento a prepararsi un caffè con la tradizionale moka, oggi questo “rito” è stato sostituito da un molto più pratico tocco sull’interruttore che avvia la macchina da caffè.

Oggi in milioni di case sono presenti macchine di vario tipo: da quelle semplici che richiedono l’inserimento manuale delle cialde, a quelle in cui le capsule vengono inserite automaticamente, fino ai modelli più complessi che macinano sul momento i grani del caffè, per offrire la più gustosa tazzina possibile.

Nel 2021, quindi, trovare la moka da un singolo caffè o di dimensioni più grandi è sempre più una rarità.

Motivi del successo del caffè in capsule e cialde

Quali sono i motivi del successo di queste soluzioni? Il primo, il più intuibile, è dovuto a una maggiore praticità. Bastano veramente poche manciate di secondi per aprire l’involucro di una cialda o capsula di caffè, inserirla nell’apposito spazio all’interno della macchinetta e attendere il caffè che scende nel bicchiere. Un fattore di non poco conto, considerando la vita frenetica attuale e appunto le pause caffè sempre più brevi durante gli orari di lavoro. Ma evidentemente le ragioni sono anche altre.

Per esempio, va dato merito alle principali aziende che producono caffè in capsule, le quali offrono delle miscele da cui si ottengono caffè molto simili, se non addirittura migliori, di quelli che si possono gustare al bancone di un bar. Negli ultimi anni, anzi, c’è un vero e proprio culto del caffè in capsule, con la rincorsa dei brand più blasonati a produrre miscele elaborate e gradevoli anche per i palati più sopraffini.

Un’altra ragione è riconducibile ai prezzi, sempre più alla portata di ogni tasca. Da questo punto fi vista, la concorrenza tra i marchi che vendono caffè sul web aiuta non poco ad abbassare i prezzi.

Sempre più e-commerce dedicati al caffè in capsule

Il fenomeno appena descritto ha avuto come inevitabile conseguenza quella di aumentare il numero di e-commerce che offrono prodotti di questo tipo al miglior prezzo. Uno degli ultimi arrivati è Caffè Store Italia per le cialde e capsule di caffè, negozio online con prezzi che addirittura risultano più competitivi degli stessi produttori. Su Caffè Store Italia si possono acquistare anche macchine da caffè e ricambi per la manutenzione ordinaria.

Sponsorizzati