fbpx

Caffè Borbone sempre più green con la nuova linea di capsule compostabili

capsule borbone compostabili

Il marchio caffè Borbone, tra i più conosciuti in Italia e tra i massimi produttori di cialde e capsule di caffè nel Belpaese, diventa sempre più “amico” dell’ambiente. Oltre alla tradizionale produzione di cialde completamente compostabili, mette sul mercato la prima linea di capsule che si possono gettare direttamente nel contenitore dell’organico. Un altro passo in avanti da parte dell’azienda campana verso il rispetto dell’ambiente.

Capsule Miscela Rossa compatibili A Modo Mio compostabili

Per ora si tratta soltanto di una distinta linea di produzione di capsule che non hanno bisogno di essere prima svuotate e separate dal caffè, per essere poi riposte negli appositi contenitori della raccolta differenziata. Più precisamente si tratta delle capsule di Miscela Rossa compatibili con le macchinette A Modo Mio, molto diffuse nelle case degli italiani.

Pur rispettando ovviamente le forme e le dimensioni delle altre capsule originarie, presupposto fondamentale affinché si possano inserire agevolmente nella macchinetta A Modo Mio prodotta dalla Lavazza, questa nuova linea compostabile ha l’involucro esterno fatto di materiale organico, anziché di plastica.

Questo fattore consente di conservare intatte le caratteristiche organolettiche della miscela contenuta al suo interno, evitando allo stesso tempo di inquinare il pianeta e costringendo le persone più attente ai temi ambientali di separare il caffè dall’involucro esterno, prima di smaltire l’intera capsula. Una novità che verrà certamente apprezzata da chi è attento alle tematiche ambientali.

Non è un caso se per dar vita a questo nuovo filone produttivo è stata scelta una tra le miscele Borbone più apprezzate dai consumatori. Stiamo parlando della Miscela Rossa, capace di donare un caffè dal sapore deciso e corposo, grazie alla presenza non “ingombrante” della varietà Arabica di caffè, in percentuale del 10% circa.

Caffè Borbone amico dell’ambiente

La scelta di produrre la prima linea di capsule completamente compostabili in realtà non sorprende i consumatori abituali di caffè del noto marchio campano, poiché da sempre l’azienda ha prestato la massima attenzione a questi aspetti. D’altro canto, era da tempo che il mercato cercava delle soluzioni che abbinassero la praticità delle capsule con il rispetto dell’ambiente. Da questo punto di vista, il marchio Borbone sembra aver intrapreso la strada giusta.

Sponsorizzati