fbpx

Spurgo WC Roma: come sturare il WC in modo naturale

Spurgo WC Roma

L’otturazione del WC si presenta con uno strano odore persistente e alla fine il water si blocca. Vediamo allora alcune soluzioni per risolvere il problema dello scarico lento e fare lo Spurgo WC a Roma. Il problema nella maggior parte dei casi è la presenza nel WC di cotton fioc, assorbenti e capelli o di un eccesso di carta igienica. Per questo gli idraulici consigliano di tenere sempre pulito il bagno e chiamare un tecnico in caso di problemi.

Non mancano alcuni rimedi naturali per sturare il WC intasato, vediamo quali sono.

Spurgo WC Roma con rimedi naturali

Il migliore alleato per lo spurgo WC Roma è l’aceto. In questo caso si protegge il pavimento con giornali o stracci nel caso di allagamento e si aprono le finestre per aerare la stanza prima di trattare il WC con l’aceto. Se, invece, si usano soda caustica e acido muriatico meglio munirsi di guanti e mascherine.

Molto spesso la ventosa, infatti, non basta per lo spurgo WC Roma e per questo si possono usare miscele capaci di eliminare il blocco. Una di queste è a base di bicarbonato di sodio e sale grosso, dal potere abrasivo e da far scendere nel water aiutandosi con lo sturalavandino e procedendo con movimenti decisi dall’alto verso il basso. Successivamente si versa acqua calda, ma mai bollente per non rovinare le tubature.

Un altro rimedio naturale e green per sturare il WC è l’aceto bianco con il bicarbonato, che crea una reazione chimica capace di liberare rapidamente l’ingorgo. Anche in questo caso va buttata acqua calda nel water per favorire lo scivolamento della soluzione nelle tubature.

Coca cola e soda caustica per sturare il WC intasato

La coca cola è un metodo speciale per rinfrescarsi quando fa caldo, ma anche per eliminare il calcare in eccesso e sturare il water. Basta preparare una miscela con sale grosso, bicarbonato di sodio e coca cola e versare gli ingredienti in una bottiglia vuota per poi lasciare agire nel WC per un paio di ore da quando è versata nella tazza del water.

Infine, chi ama le soluzioni forti può provare lo spurgo WC a Roma con la soda caustica, che riesce ad eliminare anche le ostruzioni più gravi. L’unico accorgimento in questo caso è di fare attenzione perché è altamente corrosiva, ma non solo. Bisogna evitare di respirarne i vapori e non schizzare quando la si versa.

Il consiglio dell’Idraulico è di versarla la sera prima di andare a letto e lasciare agire tutta la notte.

Qualora questi rimedi fai da te fossero insufficienti si può sempre chiamare l’Idraulico Roma specializzato in Spurgo WC per risolvere questo problema fastidioso e molto comune.

 

Sponsorizzati