Render: cos'è ed a cosa serve

Render: cos’è ed a cosa serve

Chi di noi non si è mai chiesto se un servizio sia o meno utile? Oggi parliamo dei più comuni Render o Rendering nell’ambito edilizio. Parleremo di come si realizza e quanto lavoro c’è dietro nel realizzarlo e quali sono i lati positivi che il cliente ne trarrà.

COSA SONO?

I Render sono delle restituzioni grafiche di un progetto elaborato in 3D con l’applicazione e lo studio delle luci e dei materiali. Cosa vuol dire questa affermazione? Partiamo dal principio, un tecnico prima di poter realizzare un render, devo poter effettuare un rilievo oppure possedere le misure precise dell’ambiente in questione. Da qui si è in grado di realizzare un modello tridimensionale con l’utilizzo di un software.

Arrivato a questo punto si avrà un modello tridimensionale del proprio immobile completamente in bianco e senza alcun oggetto, quindi il professionista dovrà andare a studiare una soluzione per poter migliorare soprattutto l’aspetto estetico dell’immobile.

Individuate le posizioni ideali dei rispettivi ambienti si procede allo studio delle luci che andranno ad illuminare i vari ambienti. Soddisfatti dei risultati ottenuti, si procede alla decisione dei materiali da poter utilizzare che andranno a legare in modo armonico a tutti gli arredi che si prevede utilizzare.

Detto in queste poche parole, forse, non si ha la reale percezione di quanto sia importante ed impegnativo il lavori dietro, infatti non bisogna dimenticare che l’utilizzo del software non è cosa così facile e da tutti come spesso si vuole far credere.

A COSA SERVE
www.ingedile-visco.it
Render dell’Ing. Andrea Visco.

Di fianco vediamo un mio lavoro presente anche sul mio sito www.ingedile-visco.it  oppure tramite la pagina Facebook https://www.facebook.com/StudiotecnicoVisco .

Passiamo a parlare se serve o meno un progetto simile. La prima cosa che consiglio sempre è di affidarsi a un tecnico professionista prima di iniziare dei lavori oppure prima dell’acquisto di un immobile in quanto la sua esperienza vi servirà per capire cosa si potrà concretamente realizzare e cosa invece no.

Ricordo a tutti che un tecnico conosce le normative in vigore e si metterà a disposizione per verificare l’effettiva possibilità di realizzazione di un progetto o di un’idea. Detto questo, torniamo nello specifico di un render.

Il render serve a dare una visione perfetta di come verrà il vostro immobile alla fine dei lavori. Non tutti sono in grado di percepire quanto possa cambiare, un angolo del nostro immobile, con il cambiamento di un piccolo particolare come un quadro o un tappeto.

Questo è il reale scopo di un render che alla fin fine vi darà la certezza dell’aspetto estetico finale prima di spendere 1 euro nei lavori edili. In conclusione, si consiglia vivamente spendere qualche euro in più per vedere il risultato finito prima che si inizino i lavori in modo da esser sicuri che quei materiali scelti da voi o dal professionista vadano a soddisfare a pieno le vostre esigenze.

Augurandovi una buona giornata,  resto a disposizione per eventuali domande o chiarimenti attraverso il mio sito.

Ing. Andrea Visco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *