fbpx

Lavatrice pulisce e chi pulisce la lavatrice?

Pulire la lavatrice

La lavatrice pulisce gli indumenti, ma come pulire la lavatrice?

Oramai diventato elettrodomestico indispensabile e presente in tutte le case, la lavatrice è l’alleato a cui non si può più rinunciare per combattere lo sporco dei tessuti. Il suo contributo nella gestione delle faccende domestiche è fondamentale, ma dobbiamo sapere che non possiamo solo pretendere da essa, ma, se vogliamo che continui a fare il suo lavoro nel tempo, dobbiamo prenderci cura della sua pulizia.

Durante i cicli di lavaggio, ci sono più componenti che si trovano al suo interno che sono soggetti al passaggio dell’acqua sporca, che nel depositarsi, nel lungo periodo, crea delle incrostazioni e la sedimentazione di sporco. Molto comunemente se nell’utilizzo della lavatrice non si usa un anticalcare e non si eseguono dei lavaggi per la sua pulizia, si può riscontrare del cattivo odore provenire dall’oblò della lavatrice aperto. Una puzza di marcio che è causata da acqua stagnante nel fondo della vasca che resta mista al deposito di sporco ed a residui di detersivo.

Per evitare di pulire la lavatrice è buona norma usare un prodotto contro la formazione di calcare e non esagerare con l’impiego del detersivo, per il quale è raccomandato non superare mai il quantitativo massimo indicato per ciclo di lavaggio ed addirittura rimanere al di sotto del dosaggio massimo, al fine di consentire durante il ciclo tutto il suo smaltimento.

Ma cosa succede se teniamo questi accorgimenti?

Bene! Anzi meglio dire male! Perché se arriviamo a questo punto è necessario pulire e disinfettare la lavatrice, nella quale molto probabilmente si sarà accumulato dello sporco anche nel cassetto del detersivo e nella guarnizione, sula quale, essendo una parte soggetta alla presenza di umidità costante, riscontrare la presenza di muffa.

Ma che prodotti possiamo usare per dare una buona pulizia ed igienizzazione della lavatrice? Ci sono sia dei prodotti commerciali come il cura lavatrice e dei prodotti che possiamo anche avere in casa. Tra questi rientrano l’aceto bianco, il bicarbonato, la candeggina e l’acido citrico. Ognuno di essi ha una specifica azione contro lo sporco o contro il calcare. L’aceto bianco è un anticalcare così come l’acido citrico che ha anche un’azione disinfettante. Il bicarbonato è un disinfettante così come lo è la candeggina, che sappiamo essere molto ricca di cloro.

Tutti questi prodotti devono essere impiegati in modo adeguato, difatti non possono essere utilizzati tutti insieme ma in tempi diversi e separatamente. Si usano con un lavaggio ad alta temperatura 90°C ed introducendoli all’interno della lavatrice solo quando l’acqua è calda.

Sponsorizzati