fbpx

5 consigli per scegliere la scala perfetta per te

Scale elicoidali

Di seguito abbiamo raccolto alcuni suggerimenti per aiutarti nella scelta della scala perfetta per le tue esigenze. Le linee guida che ti proponiamo ti aiuteranno a prendere la decisione migliore per te e per tutta la tua famiglia.

Oltre a consentire l’accesso ai livelli superiori della casa, una camera da letto o un soppalco, un solarium o un’area giardino, la scala rappresenta anche un elemento architettonico cruciale per ottenere un design unico per la tua casa. Hai in programma la costruzione della tua nuova casa ed hai bisogno di una scala di design nuova di zecca? Stai ristrutturando la tua casa e vuoi sostituire la tua scala esistente con una nuova, funzionale e particolare? Seguendo i nostri consigli potrai trovare la soluzione perfetta per la tua casa.

  • Suggerimento nr.1 – Spazio disponibile
  • Suggerimento nr.2 – Guida alla progettazione delle scale
  • Suggerimento nr.3 – Design, stile e materiali
  • Suggerimento nr.4 – Budget disponibile
  • Suggerimento nr.5 – Sicurezza e normative

Spazio disponibile

Di quanto spazio abbiamo bisogno per una scala? Qual è la larghezza minima di una scala? Si tratta di due domande a cui non potrai sottrarti. Il primo passo è comprendere i vincoli che dovrai affrontare in sede di progettazione e costruzione.

Osserva attentamente lo spazio che hai a disposizione per le scale. Questo può aiutarti a pensare a un design che sarà funzionale e si adatterà perfettamente alle tue reali esigenze. Se non hai una casa particolarmente spaziosa, puoi valutare scale dritte o a L oppure considerare una scala a chiocciola per minimizzare l’ingombro.

D’altro casto, se l’area che hai a diposizione è più ampia, puoi optare per una scala più grande e più decorativa, ad esempio a forma di U, curva o addirittura elicoidale. L’architetto che si occuperà della progettazione potrà assisterti nella scelta, mostrando vantaggi e svantaggio per ciascuna delle soluzioni disponibili.

Guida alla progettazione delle scale

Sulla base dello spazio a tua disposizione potrai scegliere tra scale di forme differenti. Le opzioni che si possono valutare sono molteplici: scale autoportanti, scale a giorno, scale a chiocciola o elicoidali, scale a sbalzo. Ogni tipologia citata risponde ad uno stile specifico, ogni scala può inoltre essere costruita con materiali diversi per meglio integrarsi con l’ambiante circostante. Questa combinazione di fattori rende la scala non un semplice elemento architettonico di collegamento, ma una protagonista che detta la personalità di uno spazio. Se desideri trovare ispirazione per la tua scelta consigliamo di visitare il sito web di Palladio Concept, azienda vicentina specializzata nella progettazione di scale di design.

Design, Stile, Materiali

Oltre al design, devi scegliere tra tanti tipi di materiali che daranno l’aspetto finale alla tua scala. Quali tipi di materiali sono consigliati per costruire una scala?

Puoi optare per diversi tipi di legno, ferro battuto, marmo, granito o pietre se preferisci uno stile tradizionale. Se invece la tua casa è moderna o contemporanea potresti preferire l’acciaio verniciato a polvere, l’acciaio inox, i materiali acrilici o il vetro. La combinazione di materiali è comunque la scelta migliore se vuoi dare un aspetto straordinario e senza tempo alla tua scala.

Scegli quindi un fornitore che sappia distinguersi per la capacità di rimanere aggiornato, e punti sull’ultime tendenza in fatto di design.  Le scale si devono integrare in maniera armoniosa con qualsiasi ambiante in cui sono inserite. A prescindere che ci si trovi in una residenza privata, in una grande villa dal gusto classico, in un hotel, o in un centro commerciale.

Qualunque materiale tu scelga, assicurati che si adatti al design generale degli interni della tua casa. Un bravo progettista di scale sarà lieto di suggerirti ogni possibile scelta e selezione.

Budget disponibile

A seconda dei materiali, della forma e del design che si decide di scegliere, la scala può essere impostata su una fascia di prezzo diversa e il prezzo finale può variare notevolmente. Come linea guida generale, in media, le scale in acciaio sono più convenienti rispetto alle scale in legno massiccio o alle scale in vetro, ma esistono varie miscele di materiali che si adattano alle diverse fasce di prezzo. Le scale diritte o a chiocciola sono generalmente più economiche delle scale curve o elicoidali. Ad ogni modo la strada corretta è senz’altro quella di richiedere dei preventivi per farsi un’idea di cosa è possibile fare e con quali costi.

Sicurezza e Normative

Ricorda che la sicurezza è sempre la priorità. Quando si progetta e costruisce una scala ci si riferisce ai requisiti delle normative edilizie vigenti. Bisogna anche tenere conto della facilità nel salire le scale, soprattutto quando vi hanno accesso bambini o anziani. Visto che i regolamenti edilizi possono variare di tanto in tanto e in diversi paesi, è assolutamente essenziale verificare con il tuo fornitore quali regole applicare al tuo progetto nella tua zona.

Sponsorizzati