fbpx

Web Marketing Strategico: cos’è?

Web Marketing Strategico

Quello che stiamo vivendo è un periodo di grandi cambiamenti e mille opportunità, specialmente per tutte quelle aziende che finora hanno rimandato un passo cruciale per la loro sopravvivenza, agli albori del terzo millennio: vale a dire il processo di digitalizzazione e il marketing sul web.

Leggi anche: 3 Regole da rispettare nell’Article Marketing italiano

Se è vero che mai come in questo momento è importante “sbarcare” sul web, è altrettanto (e tristemente) evidente come molti pseudo professionisti del web marketing propongano servizi di consulenza che risultino essere inefficaci, se non a riempire le proprie tasche a discapito dei poveri malcapitati.

In altre parole, c’è una nutrita schiera di “guru” del marketing digitale pronti ad approfittare di molti imprenditori, smaniosi di vendere subito (e tanto online), senza avere alle spalle una chiara strategia di web marketing.

Qual è l’antidoto a tale triste tendenza? Quella di affidarsi a dei professionisti seri, in grado di elaborare una strategia di marketing digitale, che a sua volta parte da un’attenta valutazione dell’attività svolta dal cliente.

Insomma, non affidarsi a chi propone Facebook o la SEO a prescindere, senza sapere se questi strumenti saranno realmente utili ad aumentare le vendite online!

Web Marketing Strategico: di cosa stiamo parlando?

Quando si parla di marketing strategico, in realtà ci si riferisce niente più che a un modo corretto e metodico di approcciarsi al mondo del web marketing. Il che, tradotto in parole ancor più semplice, significa non affidarsi ciecamente a uno strumento di web marketing, senza aver prima verificato con un’attenta analisi se il social network in questione sarà veramente utile alla causa.

Leggi anche: Come fare Content Marketing di qualità: 4 aspetti importanti

Un esempio pratico può chiarire meglio di tante chiacchiere: prendiamo l’esempio di un’azienda che produce torni, quindi una realtà B2B (business to business). Se è vero che prima di sbilanciarsi sarebbe opportuno verificare il processo di acquisto dei torni, da parte di altre aziende metalmeccaniche, a intuito già si può affermare che fare delle campagne Facebook ADS non è la cosa migliore per far trovare nuovi acquirenti al nostro cliente. Stiamo parlando di macchinari costosi e a conoscenza di un ristretto gruppo di potenziali clienti, che difficilmente potranno essere intercettati su Facebook.

Ecco, quindi, che già si delinea il ruolo che dovrebbe avere un consulente di web marketing: attraverso un’approfondita analisi del processo di acquisto, nel nostro esempio della fabbrica che realizza torni, questa figura professionale passa all’azione di web marketing utilizzando gli strumenti più idonei.

Sempre rimanendo nell’esempio del produttore di torni, in questo caso sarebbe opportuno rafforzare la presenza sul web con una seria attività di ottimizzazione del del sito sui motori di ricerca. In questo modo, il titolare dell’azienda che cerca un tornio, troverà il nostro cliente dopo una ricerca su Google.

In breve, in cosa consiste il web marketing strategico e quale deve essere il ruolo del consulente di marketing digitale?

Adeguare l’uso degli strumenti digitali alla strategia di web marketing, e non il contrario come spesso accade!

Leggi anche: Digital detox: cos’è e come farlo?

Sponsorizzati
Torna su