fbpx

Corso Influencer: come diventare influente nel mondo digitale?

corso influencer

Non c’è niente da fare: il settore dell’influencer marketing è sempre più importante! Non conta che in Italia le persone abbiano etichettato questa figura come la persona scansafatiche che desidera guadagnare facendo nulla.

Far cambiare idea alle persone è una guerra persa in partenza. Amen! Fatto sta che che il settore percorre la sua crescita in maniera imperterrita, fregandosene del parere degli italiani.

Ma chi è realmente l’influencer? Quali sono le sue principali attività e soprattutto esiste un corso influencer in Italia? Scopriamolo assieme.

Leggi anche: Social media marketing: cosa é

La giornata tipica dell’influencer

L’immaginario comune vede l’influencer come quella figura che riceve gratuitamente e costantemente pacchi a casa, li spacchetta, li mostra ad una telecamera e incassa pure delle ottime cifre. Più o meno.

L’influencer intanto deve essere influente. Al vicino di casa, alla mamma o al cugino non basta svolgere queste attività per definirsi un influencer.

L’influencer deve aver sviluppato nel tempo una certa fiducia in campo digitale; questa stessa fiducia permetterà a quelli che vengono chiamati “follower” di acquistare o svolgere una determinata azione a seguito della condivisione di un contenuto da parte dell’influencer.

Questo punto che abbiamo appena introdotto non è replicabile con semplicità. Servono determinate doti comunicative per ottenere costantemente nuove persone interessate a quello che si dice su un social network, bisogna conoscere le basi del social media marketing e avere anche un ottimo rapporto con lo storytelling.

Quindi, cominciamo col dire cosa fa un influencer: sicuramente prima studia. A meno che tu non abbia spopolato in televisione o in generale su “Uomini e Donne”, hai bisogno di conoscere determinati aspetti dell’Influencer Marketing.

Leggi anche: Le caratteristiche dei siti web per hotel nel 2020

Come avviene la collaborazione con un brand?

Quando un brand si accorge del grado di influenza di un influencer (attenzione ai fake influencer, le aziende stanno diventando sempre più capaci a riconoscere il vero dal falso) lo contatta.

Il primo contatto può avvenire sia via messaggio diretto su Instagram che via mail; in ogni caso l’accordo, nella maggior parte dei casi, si sposterà sulla casella di posta.

A contattare un influencer può essere il brand stesso o l’agenzia di Digital PR che ha preso in carico la campagna pubblicitaria dell’azienda.

In entrambi i casi viene spiegato l’obiettivo del brand, la paga e quali sono i piani di sponsorizzazione dell’azienda che desidera ottenere pubblicità.

Se l’influencer sarà d’accordo con i paletti imposti dal brand allora sarà disposto a firmare un contratto che definisce i punti essenziali della collaborazione.

Se si tratta di un test prodotto, il brand invierà, nel minor tempo possibile, il prodotto a casa dell’influencer. Sarà quest’ultimo, in base al suo stile di comunicazione e agli accordi presi con il brand, a mostrarlo in rete attraverso i principali social media.

Se negli anni è riuscito ad ottenere una certa audience allora l’influenza dell’influencer permetterà al brand di raggiungere gli obiettivi stabiliti per la campagna di influencer marketing. In alternativa si tratterà di un flop. Cambio influencer?

Come fare influencer marketing? Corsi online e offline

Lo sai che esistono diversi corsi sull’influencer marketing? Sia in aula (esiste un corso di laurea) sia online. Un corso per influencer ti può aiutare ad interpretare al meglio i tipi di collaborazioni, le metriche essenziali e alcune tecniche di comunicazioni efficaci.

Un corso per diventare influencer non è però semplice da trovare. Esistono tanti corsi “farlocchi”, ossia guru del settore che ti promettono di diventare la nuova Chiara Ferragni.

Altri, invece, che in poche ore riescono ad andare dritti al sodo. Concetti chiari, spiegati in maniera semplice e con l’unico scopo di permetterti di guadagnare dalle collaborazioni online con i brand.

Sponsorizzati
Torna su