fbpx

Campagne Instagram: errori comuni, consigli utili e motivi per affidare la gestione delle campagne ad un’agenzia web

agenzia web gestione campagne instagram roma

L’articolo di oggi affronterà un tema abbastanza complicato: l’affidamento della gestione di campagne Instagram ad un’Agenzia Web Roma.

Creare, gestire ed ottimizzare campagne Instagram infatti, non è per tutti, o almeno non è così facile come potrebbe sembrare.

Vediamo più nel dettaglio quali sono gli errori più comuni, i consigli utili, ed i motivi per i quali utilizzare i servizi di un’agenzia web, in particolare il servizio di Gestione Campagne Instagram.

Errori comuni

La maggior parte delle persone che hanno un social pensano che creare, gestire ed ottimizzare una campagna a pagamento sia un gioco da ragazzi; purtroppo non è così. Infatti circa il 90% degli inserzionisti “fai-da-te” compiono gli stessi errori, oggi scopriremo quali sono.

1. Non definire gli obiettivi

Qualsiasi campagna pubblicitaria a pagamento ha alla base un punto fermo: l’obiettivo. Può sembrare banale, ma per molti non lo è: se non si comprendono appieno i propri obiettivi, sarà difficile raggiungerli.

Definire l’obiettivo delle inserzioni è fondamentale per permettere all’inserzionista di strutturare una strategia vincente.

2. Indirizzamento sbagliato delle inserzioni

Indirizzare i propri annunci alle persone giuste è fondamentale per la riuscita di una campagna su Instagram.

Grazie all’ausilio di un volume praticamente immenso di dati, i potenti algoritmi messi a nostra disposizione indirizzeranno gli annunci al segmento di pubblico da noi desiderato: scegliere i segmenti giusti non è facile!

Infatti servono anni di studi in ambito di marketing puro e digital marketing per comprendere appieno il mercato ed essere in grado di capire quali sono le persone potenzialmente interessate al nostro annuncio.

3. Pessimi contenuti all’interno degli annunci

“Non serve un pennello grande, ma un grande pennello!” – Probabilmente ricorderai o avrai sentito almeno una volta nella vita questo pay-off. Questo è un esempio di contenuto “perfetto” per una pubblicità.

Grazie a questa frase infatti, la ditta “Pennelli Cinghiale” è tra le prime in Italia per la produzione di pennelli.
Il messaggio è questo: crea delle pubblicità degne di nota, degne di essere ricordate.

Grazie a contenuti straordinari, potrai accrescere la tua brand awareness e ottenere risultati performanti nel tempo.

Consigli utili

Come hai avuto modo di capire, fare delle inserzioni su Instagram non è così semplice come credevi. Il problema è che è molto più facile sbagliare e sprecare parecchio budget, che indovinare il modo giusto di creare ed ottimizzare le tue campagne su Instagram.
Dopo aver visto gli errori più comuni, vediamo quali sono i consigli utili per migliorare la performance delle proprie campagne.

1. Racconta una storia

Non limitarti a dire “il mio prodotto/servizio è migliore degli altri perché lo dico io”. Tutte le campagne pubblicitarie di successo, online ed offline, raccontano una storia: appassiona il tuo pubblico, fai in modo che sia il tuo target a cercare te, e non viceversa.

Offri dei contenuti degni di nota ed utili per gli utenti, vedrai che si creerà engagement tra te e il tuo pubblico, permettendoti di ottenere clienti fedeli.

2. Utilizza tutti i formati

Facciamo un paragone con la pesca: se ti trovassi in un laghetto di pesca sportiva durante una gara, e avessi a disposizione 5 o 6 canne da pesca diverse, ne useresti solamente una?

Ovviamente no, il tuo scopo è vincere la gara e prendere più pesci degli altri. Utilizzare tutti i formati a tua disposizione vuol dire proprio questo, avere più “esche” per i tuoi clienti.

3. Utilizza Call-To-Action performanti

A cosa serve avere decine di migliaia di impression se nessuno di questi utenti diventa tuo cliente o compie l’azione da te desiderata? La risposta è: serve a sprecare budget prezioso.

Ricorda che stai facendo campagne pubblicitarie per raggiungere un obiettivo, e per farlo hai bisogno di disegnare correttamente il percorso che il tuo potenziale cliente tipo percorrerà. Non dare troppe opzioni all’utente, fai sì che faccia esattamente quello che vuoi.

Se ad esempio il tuo obiettivo fosse quello di vendere più prodotti sul tuo e-commerce, inserisci solamente il pulsante “compra ora” e non il pulsante “iscriviti alla newletter”.

Perché affidarsi ad un’agenzia web per la gestione di campagne su Instagram

Come specificato più volte, pensare che creare una campagna su Instagram sia un gioco da ragazzi è l’errore più grande che si possa fare.

Sono molte le aziende che rinunciano a fare campagne di inserzioni pubblicitarie dopo aver sprecato migliaia di euro di budget. Infatti le soluzioni per ottenere risultati da campagne su Instagram sono due:

  1. Studiare digital marketing per anni (e di conseguenza mantenersi aggiornati)
  2. Affidarsi ad un’agenzia web per la gestione delle campagne su Instagram

Probabilmente non tutti hanno tempo da dedicare allo studio, proprio per questo motivo sempre più aziende si rivolgono ad agenzie web per la creazione, gestione ed ottimizzazione delle proprie campagne.

Grazie ad anni di studi e di pratica, questi professionisti sono in grado di creare campagne performanti, permettendo alle aziende di raggiungere i propri obiettivi, di utilizzare meglio il loro budget e di crescere esponenzialmente.

 

Sponsorizzati