fbpx

Oro Digitale del Futuro Perché Tutti Pensano che sia il Bitcoin ?

oro digitale

Oro digitale ecco il nuovo termine che si è diffuso tra analisti finanziari ed economisti di tutto il mondo.

Oggi con la parola oro digitale non si intende il prezioso metallo giallo che per millenni è stato utilizzato come riserva di valore e per il commercio ma piuttosto le criptovalute ed in particolare quella più diffusa e capitalizzata il Bitcon.

Non si sa bene chi per primo ha accostato il Bitcoin all’oro ma è certo che oggi soprattutto nell’immaginario collettivo si sta diffondendo la convinzione che la criptovaluta più importante abbia qualcosa di simile al prezioso metallo giallo.

Sebbene il Bitcoin abbia avuto un successo enorme soprattutto per il valore raggiunto in una decina di anni, questo non significa che questa criptovaluta abbia caratteristiche paragonabili all’oro.

Anzi sembra che questa basi la sua fortuna proprio su peculiarità opposte al prezioso bene rifugio che viene usato per mantenere il valore di una ricchezza già acquisita e non per diventare ricchi.

L’oro aumenta di valore nei periodi di crisi economica o di altro genere per diminuire nuovamente nelle fasi positive per i mercati, anche durante la attuale crisi da lockdown molti investitori e risparmiatori si sono rifugiati in questo bene rifugio determinandone un forte aumento di valore.

Sia che si acquisti oro finanziario che fisico queste riserve sono utili per mantenere ed accrescere in parte il valore di un capitale già esistente che è poi possibile riconvertire in soldi sia attraverso la vendita sui mercati finanziari che presso i compro oro Pisa, Firenze o del resto di italia.

Il Bitcoin al contrario viene acquistato a prescindere dell’andamento finanziario del momento con la speranza di ottenere forti guadagni in breve tempo.

Una tipologia di investimento ad alto rischio a causa dell’altissima volatilità, sia al rialzo che al ribasso, di questa criptovaluta.

Ma forse il voler associare il Bitcoin all’idea che possa essere il nuovo oro digitale è solo una trovata di marketing per diffondere un messaggio positivo che possa far aumentare la capitalizzazione della criptovaluta più diffusa.

Certo è che chi avesse creduto in questa nuova tipologia di moneta digitale, che oltretutto garantisce al momento una totale privacy, solo alcuni anni fa adesso si ritroverebbe con un plus valenza enorme.

Un guadagno che nessuna altra azione o materia prima al mondo potrebbe garantire, ne tanto meno il prezioso oro che da sempre fonda il suo successo sulla conservazione di una ricchezza già acquisita e non sulla moltiplicazione dei soldi investiti per acquistarlo.

Sponsorizzati