i benefici dei contenitori in Vetroresina

I benefici dei contenitori in vetroresina

Contenitori in vetroresina una nuova scelta

Si parla spesso di contenitori in vetroresina negli ultimi tempi, specialmente negli ambiti Viticoltura ed Enologia. Online sempre più spesso si trovano discussioni degli appassionati che scambiano opinioni sul quale contenitore sia meglio tra quello in vetroresina ed in acciaio inox. Vediamo di fare un po’ di chiarezza fra questi due tipologie di contenitori, quali sono i pregi, e quali sono i difetti, ma prima è necessario chiarire un concetto, sia i contenitori in vetro resina che quelli in acciaio inox sono ottimi strumenti e la scelta fra un tipo o l’altro sta solo nel gusto personale e nelle esigenze, insomma De gustibus non disputandum est ovvero “sui gusti non si discute”. Due rivenditori specializzati in Serbatoi e contenitori in acciaio inox e Contenitori in vetroresina nell’hinterland fiorentino, si di loro che si basa questa considerazione.

I vantaggi contenitori in vetroresina

  • Vetroresina o VTR:
    La vetroresina è un derivato della plastica, inventato negli anni 20 qui in Italia ed composto da un tessuto di fibra di vetro rivestito una resina base di plastica. Il suo uso è molto variegato grazie alla suo scarso peso e la sua buona resistenza. Ma vediamo meglio quali sono le sue caratteristiche: Come detto la vetroresina è molto leggera e maneggevoli in confronto agli altri materiali usati in Viticoltura; i contenitori sono facili da pulire e spesso i costi di fabbricazione sono contenuti. Di contro invece questi contenitori hanno una resistenza ad urto non molto elevata, in caso di rottura le riparazioni sono più complicate e spesso costose, inoltre la durata di questi contenitori non è eterna.
  • Acciaio Inox:
    Questa lega derivante dall’acciaio ha come principale caratteristica il scarsa predisposizione alla ossidazione a scaglie, tipica dei materiale derivanti dal ferro, grazie alla presenza del cromo. I contenitori in acciaio inox hanno come caratteristica hanno un’alta resistenza agli urti e la loro durata è praticamente infinita. Tuttavia il suo peso è più elevato questo fa sì che non siano molto pratici.

Qual è il contenitore migliore?

In conclusione quale è la scelta migliore fra i contenitori in vetroresina e quelli in acciaio? Beh come detto non c’è una scelta migliore o peggiore, tutto dipende da quali sono le esigenze che dobbiamo soddisfare. Bisogna anche tener conto di chi ce lo vende il contenitore, negli ultimi periodi si sento molto parlare di Vetroresina Toscana, un rivenditore che opera nel settore da oltre quarant’anni, con sede a Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *