fbpx

Funerali Roma: quanto costa il servizio di pompe funebri

listino funerali Roma

Prima o poi tutti nella vita si trovano a dover organizzare un funerale. Come valutare quale agenzia di pompe funebri offre il servizio migliore? Il consiglio degli specialisti di funerali La Romana Funebre è quello di analizzare con attenzione il listino prezzi pompe funebri Roma.

La prima cosa da fare quando si parla di Funerali Roma è diffidare dei prezzi troppo bassi per l’organizzazione dei funerali, degli outlet del funerale e dei pacchetto low cost. Un onorario troppo basso può influenzare la qualità del servizio offerto e quando si deve organizzare l’ultimo viaggio dei propri cari è bene non badare a spese o cercare il risparmio a tutti i costi. In conclusione, un prezzo economico non è – almeno nel caso dell’organizzazione di funerali a Roma – un vantaggio. Vediamo ora cosa influisce sul costo della cerimonia funebre.

Listino prezzi pompe funebri Roma: gli elementi

Il costo totale della cerimonia funebre è influenzato da diversi elementi che vanno dalle caratteristiche e dimensioni della bara all’auto funebre, fino alla lapide e a tutto ciò che può essere considerato aggiuntivo rispetto ai servizi minimi indispensabili.

Quando ci si affida ad un’agenzia di pompe funebri è bene chiedere da subito un preventivo chiaro e trasparente, dato che l’organizzazione di un bel funerale impatta in modo non irrilevante a livello di costi sul portafoglio degli italiani. Tuttavia le migliori agenzie funebri Roma come La Romana Funebre riescono oggi ad offrire prezzi concorrenziali e alla portata di ogni cliente.

Quanto costa in media un funerale?

Dall’analisi dei preventivi si vede come il costo medio di un funerale standard (cassa, carro, copricassa, fiori, personale e disbrigo pratiche) costa circa 2.500€ al nord Italia, per arrivare al 3.450 euro del funerale di lusso. I costi sono leggermente più alti al Centro Italia, mentre si rìsparmia al Sud.

In ogni caso, l’elemento che incide maggiormente sul costo del funerale è la scelta della cassa e degli accessori, seguito dal tipo di carro funebre e dalla presenza di personale richiesta.

Cremazione: l’alternativa economica al funerale tradizionale?

Oggi il 25% delle persone scelgono di farsi cremare, sia per l’economicità del servizio sia per motivi ambientali, senza trascurare la comodità organizzativa e la possibilità di conservare a casa le urne cinerarie per una maggiore vicinanza affettiva al defunto.

Per questo motivo sono sempre più le agenzie di pompe funebri specializzate nella cremazione e aumentano anche le agenzie di assicurazione e previdenza che permettono alle persone di pagare il funerale quando si è ancora in vita, con la certezza di veder realizzate anche le ultime volontà.

In tutti i casi, il consiglio di La Romana Funebre è quello di organizzare il funerale in modo da rappresentare, anche nell’ultimo viaggio, la personalità del defunto e seguire le sue volontà.

Sponsorizzati