fbpx

Fotografo di matrimonio a Roma: l’album moderno

fotografo matrimonio Roma

Realizzare un album di matrimonio moderno è la scelta che fanno sempre più coppie di sposi e la richiesta che più spesso viene fatta al fotografo di matrimonio a Roma. Assieme alla location del ricevimento e alla musica di matrimonio, oltre che dell’abito da sposa, la scelta del fotografo di matrimonio è quella che maggiormente impegna gli sposi.

Anche perché ciascun fotografo racconta il matrimonio a modo suo, con la propria sensibilità per raccontare in modo indelebile nel tempo una giornata davvero speciale e immortalarla in un album magnifico.

Fotografo matrimonio Roma: i consigli per la scelta

Quando si tratta di scegliere la tipologia di album del matrimonio è importante non focalizzarsi esclusivamente sul prezzo, dato che maggiore sarà l’investimento migliore sarà la qualità e la durata nel tempo dell’album realizzato dal fotografo matrimonio Roma.

La materia prima e le stampe devono, infatti, essere pensate per durare e rimanere invariate nel tempo, dato che nessuna coppia di sposi vuole trovarsi dopo 10 anni con foto sbiadite. Un vero album di matrimonio professionale non avrà mai un prezzo basso, indipendentemente dalla tipologia scelta.

Album di matrimonio: le diverse tipologie

Accanto all’album matrimoniale tradizionale, con le foto stampate e incollate sulle pagine, si stanno affermando gli album fotografici del matrimonio digitali e che il fotografo matrimonio Roma potrà proporvi presentandovi le varie proposte di album disponibili. La scelta della coppia di sposi avverrà, quindi, tra:

  • album digitale o fotolibro: a differenza dell’album di matrimonio tradizionale le foto non sono attaccate sulla pagina ma stampate e l’effetto finale è quello di sfogliare un grande fotolibro. In questo caso l’album è un vero e proprio racconto ed una storia fotografica da tramandare a figli e nipoti;
  • album tradizionale o classico: in diversi formati e dimensioni, con o senza velina tra le pagine è l’album per eccellenza, anche se di recente è stato rivisitato in versione moderna come box di cartoncini.

Fotografo di matrimonio: come scegliere carta e formato

Una volta deciso se realizzare con il fotografo di matrimonio a Roma un album di matrimonio tradizionale o un fotolibro professionale, è il momento di scegliere la carta fotografica e il formato, naturalmente con l’aiuto del professionista a cui avete affidato il lavoro.

Nel caso del matrimonio è bene scegliere un formato di foto più grande rispetto a quello che useresti per le foto della vita quotidiana, ovvero del classico 20×30, ad esempio il 25×35 o il 40×30.

Anche la scelta del tipo di carta è di fondamentale importanza quando si devono definire le caratteristiche dell’album matrimoniale e la carta più usata per il fotolibro è la carta satinata, che permette di stampare foto di alta qualità ed evidenziare ogni dettaglio, senza perdere nessuna sfumatura. Se, tuttavia, amate la finitura lucida è possibile scegliere la variante specifica, mentre per dare un tocco vintage alle foto si potrà scegliere la tipologia millepunti.

Infine, prima di stampare il fotolibro, il fotografo matrimonio Roma stamperà alcune foto di prova da mostrare agli sposi, per mostrare loro la differente resa a seconda del tipo di carta scelto.

Il dettaglio che fa la differenza: la copertina del fotolibro

L’ultimo dettaglio da considerare nella scelta del fotolibro perfetto per raccontare il giorno del matrimonio è la scelta della copertina, dato che sul mercato è disponibile una vasta scelta di materiali, finiture e combinazioni. Bellissime sono le copertine con foto stampare su materiali capaci di preservare nel tempo i colori e i dettagli delle immagini.

Il consiglio, oltre a scegliere il migliore fotografo di matrimonio professionista è quello di affidarsi ai maestri della legatoria, per ottenere un risultato finale davvero perfetto. Come vedi, realizzare un bell’album matrimoniale è possibile, a patto di affidarsi a chi è un vero professionista delle immagini.

 

Torna su