fbpx

Banchi dei Metalli e Compro Oro Quale Differenza

banchi dei metalli

Le principali differenze tra compro oro e banchi die metalli

Le attività dei banchi dei metalli sono legate ai metalli preziosi. un banco metalli valuta, compra, acquista e lavora metalli come oro e argento.

La valutazione e la compravendita di metalli preziosi è un’attività che possono svolgere anche altre tipologie di attività come i compro oro Firenze di Compro Oro Toscana srl.

Ciò che differenzia l’attività di un banco dei metalli da un compro oro è la possibilità di procedere alla fusione degli oggetti e dei gioielli d’oro acquistati singolarmente o in blocco dai compro oro.

La trasformazione dell’oro usato acquistato richiede una particolare autorizzazione che solo i banchi dei metalli hanno, la fusione in particolare è necessaria per poter procedere alla saggiatura che serve verificare con esattezza la purezza dell’oro.

L’attività dei banchi dei metalli viene regolata dalle autorità per regolare il fenomeno del commercio dell’oro usato e prevenire il traffico di attività criminose come quella dei furti negli appartamenti.

I banchi dei metalli trasformano l’oro usato in oro nuovo certificato e garantito sotto forma di lingotti d’oro da investimento o su specifica richiesta di un committente anche come placchette o gettoni d’oro che sono spesso usati per pagare i premi di concorsi di vario genere.

I clienti dei banchi dei metalli sono privati, organizzazioni statali e settori industriali che utilizzano i lingotti d’oro per i diversi utilizzi necessari alla realizzazione dei propri prodotti.

Il settore del commercio dell’oro pur essendo libero è comunque regolato da norme precise che devono essere rispettate, un esempio è la recente legge sui compro oro che ha messo regole ferree a chi opera in questo settore come la completa tracciabilità della provenienza dell’oro acquistato sia dai privati.

Nel caso dei compro oro deve essere detenuto un database completo oltre che di tutti i dati delle persone che vendono il proprio oro anche di materiale fotografico che permetta di riconoscere in modo chiaro i gioielli e gli oggetti in acquistati.

I compro oro devono utilizzare sistemi di pagamento tracciabili per tutti gli acquisti superiori alle 500 euro che è la cifra limite con cui possono comprare oro usato in contanti, chiaramente i compro oro normali non possano lavorare e fondere l’oro almeno che non siano ufficialmente autorizzati a svolgere anche l’attività di banco dei metalli.

Sponsorizzati